WordPress festeggia oggi 18 anni dalla prima versione del software al pubblico in generale. Quel post di rilascio, intitolato “WordPress ora disponibile, “Ha dato il via a un’era entusiasmante nella storia della blogosfera in cui WordPress è emerso come un successore non ufficiale del software abbandonato b2 / cafelog. Leggendo i commenti sulla prima versione, puoi sentire l’energia di quel tempo in cui gli utenti fedeli di b2 erano entusiasti di avere una migrazione regolare a un nuovo motore di blog che sarebbe stato mantenuto.

Una riga in quel post potrebbe aver avuto un impatto ancora maggiore sulla traiettoria di WordPress rispetto alle funzionalità contenute nella prima versione:

WordPress è disponibile in modo completamente gratuito con licenza GPL.

La licenza ereditata da b2 ha consentito alla comunità di WordPress di renderlo il potente CMS che è oggi. WordPress ora è alla base di un’economia multimiliardaria di creatori, editori e commercianti che possono creare praticamente qualsiasi cosa con il mondo delle estensioni con licenza GPL disponibili. Il vivace ecosistema di WordPress è cresciuto fino a includere oltre 58.000 plug-in gratuiti per estendere il core e migliaia di plug-in e servizi commerciali, comprese le società di hosting che si rivolgono specificamente ai suoi utenti.

WordPress è stato determinante nel rendere il software di pubblicazione accessibile a coloro che non hanno esperienza di codifica, e ora sta facendo lo stesso per l’e-commerce, facilitando miliardi di dollari di vendite per aziende e negozi indipendenti. La pandemia creata opportunità senza precedenti per i negozi basati su WordPress per avere successo, poiché le tradizionali attività commerciali di mattoni e malta erano costrette a chiudere i battenti.

Nonostante alcune sfide profonde e irripetibili nell’ultimo anno, WordPress ha continuato a crescere a un ritmo fenomenale. A febbraio è passato il CMS Quota di mercato del 40% su tutti i siti web, in aumento dal 35,4% di gennaio 2020, misurato da W3Techs. Il capo del progetto di WordPress e co-fondatore Matt Mullenweg ha notato questa pietra miliare in un file inviare sul suo blog, in occasione del 18 ° anniversario:

Chi avrebbe potuto immaginare che le nostre notti e i nostri fine settimana hackerassero il software di blogging, un fork di b2 / cafelog, potrebbe trasformarsi in qualcosa alimentando oltre il 40% del web? O che dopo quasi vent’anni sarebbe migliorato più velocemente di quanto non sia mai stato?

WordPress.org festeggia con una nuova cronologia cronologica che registra 40 importanti traguardi lungo il percorso verso una quota di mercato del 40%. Scorrendolo si legge come una storia, evidenziando alcuni deimomenti più salienti nella storia di WordPress, come il lancio del repository dei plugin, importanti miglioramenti dell’interfaccia e il primo WordCamp. Ci sono alcune note interessanti su come WordPress sia stato in grado di superare i suoi contemporanei nei primi giorni, raddoppiando i suoi download dopo che Moveable Type 3.0 ha introdotto restrizioni di licenza. Il software ha avuto diversi colpi di fortuna lungo la strada che hanno rafforzato il suo dominio sul mercato.

Per molti di coloro che hanno contribuito al successo di WordPress, sono i punti più piccoli che non compongono questa linea temporale ufficiale che sono stati il ​​collante per questa comunità. Le amicizie vengono forgiatenel lavorare insieme e celebrare le piccole vittorie, ma anche nel resistere agli attriti, ai conflitti e ai fallimenti umani che sono parte integrante del lavoro su un progetto open source.

18 anni di crescita sono una pietra miliare che vale la pena riconoscere sul web. Congratulazioni ai collaboratori del codice, ai traduttori, agli organizzatori della comunità, alla leadership di WordPress e a tutti coloro che hanno contribuito a creare questa amata piattaforma di pubblicazione che continua a sorprendere il mondo.

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.