Stai cercando un modo per aggiungere uno schema di ricette al tuo sito Web WordPress?

Se hai un blog di cucina, puoi visualizzare le tue ricette come frammenti nei risultati dei motori di ricerca utilizzando il markup dello schema. Questo può aiutarti a ottenere più clic e traffico sul tuo sito.

In questo articolo, ti mostreremo come aggiungere ricette SEO-friendly con schema in WordPress.

Che cos’è lo schema della ricetta e perché usarlo?

Un markup dello schema della ricetta (o dati strutturati) è un tipo speciale di codice HTML che si aggiunge al tuo Sito Web WordPresse offre maggiori informazioni sui tuoi contenuti ai motori di ricerca.

Queste informazioni non vengono visualizzate sul tuo sito web. Viene aggiunto al codice sorgente per essere letto dai bot dei motori di ricerca.

Google, Bing e altri motori di ricerca utilizzano il markup dello schema per visualizzare informazioni aggiuntive come frammenti in primo piano. Questi sono risultati evidenziati con informazioni extra che vengono visualizzate nella parte superiore della pagina dei risultati di ricerca.

Ad esempio, Google può mostrare ingredienti, valutazioni, tempo di cottura, valore nutrizionale e altre informazioni dalle tue ricette negli snippet in primo piano.

Frammento di ricetta su Google

Google ottiene queste informazioni extra dal markup dello schema della ricetta nella pagina.

Ecco perché l’aggiunta di ricette con schema può aiutarti a catturare questi frammenti e aumentare il tuo Ottimizzazione per i motori di ricerca WordPress (SEO).

Gli snippet in primo piano sono un ottimo modo per ottenere più clic sul tuo sito web dai risultati di ricerca organici e aumenta il tuo traffico.

Detto questo, diamo un’occhiata a come puoi facilmente aggiungere uno schema di ricette in WordPress.

Aggiunta di ricette SEO-friendly con Schema in WordPress

Il modo più semplice per aggiungere i markup dello schema delle ricette in WordPress è utilizzare il Tutto in uno SEO (AIOSEO) plugin per WordPress.

È il miglior plugin SEO per WordPress sul mercato e ti aiuta a ottimizzare il tuo sito web per i motori di ricerca senza la necessità di assumere un esperto SEO.

Nota: Avrai bisogno di Versione AIOSEO Pro in quanto include la funzione di markup dello schema e altre potenti funzionalità come mappe del sito, gestore di reindirizzamento e altro. C’è anche un versione gratuita di AIOSEO puoi provare a iniziare.

Innanzitutto, dovrai installare e attivare il plug-in AIOSEO sul tuo sito. Se hai bisogno di aiuto, segui il nostro tutorial su come installare un plugin per WordPress.

Dopo l’attivazione, puoi andare su All in One SEO » Dashboard dal pannello di amministrazione di WordPress e fai clic sul pulsante “Avvia l’installazione guidata”.

Avvia la procedura guidata di configurazione dalla dashboard AOSEO

Segui semplicemente i passaggi della procedura guidata per configurare correttamente il plug-in sul tuo sito web. Per ulteriori informazioni, puoi consultare la nostra guida su come configurare All in One SEO per WordPress.

Dopo aver impostato AIOSEO sul tuo sito, ora puoi andare su AIOSEO » Aspetto della ricerca dall’area di amministrazione di WordPress e quindi fare clic sulla scheda “Tipi di contenuto”.

Markup dello schema nelle impostazioni di AIOSEO

Nella sezione Tipi di contenuto, puoi modificare il markup dello schema per post, pagine, prodotti, gruppi, iscrizioni e tutti gli altri tipi di contenuto che hai sul tuo sito web.

Vai avanti e seleziona la scheda “Schema Markup” per i post. Ora puoi fare clic sul menu a discesa Tipo di schema e scegliere l’opzione “Ricetta”.

Scegli il tipo di schema della ricetta

Puoi fare lo stesso per pagine, prodotti, tipi di post personalizzatie tutti gli altri tipi di contenuto. Dopo aver selezionato la ricetta come tipo di schema, non dimenticare di salvare le modifiche.

Aggiunta di informazioni sulla ricetta dello schema a post e pagine

Il prossimo passo è aggiungere le informazioni sulla tua ricetta a ciascuno Post di WordPress o la pagina che desideri visualizzare negli snippet in primo piano.

Per iniziare, vai avanti e modifica un post esistente o aggiungine uno nuovo. Una volta che sei nel Editor di WordPress, scorri verso il basso fino alla meta box “Impostazioni AOSEO” e seleziona la scheda “Schema”.

Seleziona la scheda dello schema nelle impostazioni di AIOSEO

AIOSEO offre più campi per inserire i dettagli sulla tua ricetta e dire a Google di cosa si tratta. Puoi iniziare aggiungendo il nome del piatto, una descrizione, l’autore e l’immagine che desideri visualizzare nei risultati della ricerca.

Inserisci i dettagli dello schema della tua ricetta

Oltre a ciò, AIOSEO offre campi aggiuntivi per aggiungere maggiori dettagli sulla tua ricetta. La compilazione di questi campi aggiuntivi è davvero utile, poiché Google mostrerà informazioni diverse per diversi termini di ricerca.

Puoi inserire dettagli sul tipo di piatto, tipo di cucina, tempo richiesto, quantità di porzioni, ingredienti, calorie, istruzioni, valutazioni e molto altro.

Campi aggiuntivi per inserire le informazioni sullo schema della ricetta

Dopo aver compilato le informazioni sulla ricetta, vai avanti e pubblica il tuo post sul blog. AIOSEO aggiungerà lo schema della ricetta con i dati appena forniti.

Tu e i tuoi visitatori non sarete in grado di vedere la differenza sul front-end del vostro sito web, ma ora i bot dei motori di ricerca avranno tutti i dati extra di cui hanno bisogno per gli snippet in primo piano.

Per ottimizzare le tue ricette per ottenere ancora più traffico dai motori di ricerca, puoi utilizzare il nostro post sul blog Lista di controllo SEO.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come aggiungere ricette SEO-friendly con schema in WordPress. Potresti anche voler consultare la nostra guida su come ottenere un certificato SSL gratuito per il tuo sito Web WordPress e suggerimenti per accelerare le prestazioni di WordPress.

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti al nostro Canale Youtube per i video tutorial di WordPress. Ci trovi anche su Twitter e Facebook.

il post Come aggiungere uno schema di ricette SEO-friendly in WordPress (modo semplice) è apparso per primo su WPBeginner.



Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.