Vuoi cambiare la combinazione di colori dell’amministratore in WordPress?

La modifica della combinazione di colori dell’amministratore di WordPress ti consente di creare una dashboard personalizzata per te e il tuo team. La combinazione di colori può corrispondere al design del tuo marchio o semplicemente presentare i tuoi colori preferiti.

In questo articolo, ti mostreremo come modificare facilmente la combinazione di colori dell’amministratore in WordPress.

Perché cambiare lo schema di colori dell’amministratore in WordPress?

Se non sei un fan della combinazione di colori dell’amministratore predefinita in WordPress, puoi facilmente cambiare la combinazione di colori con qualcosa che ti piace.

Puoi anche cambiare lo schema dei colori in modo che corrisponda al design del tuo Tema WordPress, o anche aggiungere a Modalità scura caratteristica.

Questo può essere utile se hai un sito di appartenenza o negozio online dove gli utenti possono accedere al tuo sito e desiderano che il tuo sito Web e la dashboard dell’amministratore offrano un’esperienza simile.

Potresti anche usare una diversa combinazione di colori dell’amministratore per il tuo sito di stadiazione per distinguerlo più facilmente dal tuo sito live.

Detto questo, ti mostriamo alcuni modi diversi in cui puoi cambiare la combinazione di colori dell’amministratore in WordPress. Puoi utilizzare i collegamenti rapidi di seguito per passare direttamente al metodo che desideri utilizzare.

Come modificare la combinazione di colori dell’amministratore con le impostazioni predefinite di WordPress

WordPress ha una funzione integrata che ti consente di scegliere tra alcune tavolozze di colori predeterminate per la dashboard di amministrazione di WordPress.

Per cambiare la combinazione di colori dell’amministratore, accedi semplicemente alla dashboard di amministrazione di WordPress, quindi vai a Utenti » Profilo.

Successivamente, seleziona la nuova combinazione di colori nella sezione “Schema colori amministratore” facendo clic sul pulsante di opzione.

Seleziona la nuova combinazione di colori dell'amministratore

Ci sono 9 diverse combinazioni di colori tra cui scegliere.

Quando fai clic su diverse opzioni, la combinazione di colori cambierà automaticamente.

Esempio di modifica della combinazione di colori dell'amministratore

Dopo aver selezionato una combinazione di colori che ti piace, devi scorrere verso il basso fino alla fine della pagina e fare clic sul pulsante “Aggiorna profilo”.

Salva la nuova combinazione di colori dell'amministratore

Puoi anche controllare la combinazione di colori dell’amministratore per altri utenti registrati sul tuo Sito Web WordPress.

Per farlo, vai su Utenti » Tutti gli utenti, quindi passa il mouse sopra l’utente e fai clic sul pulsante “Modifica”.

Modifica schema colori utente

Quindi, segui semplicemente la stessa procedura di cui sopra per modificare la combinazione di colori dell’amministratore per quell’utente.

Al termine, assicurati di fare clic sul pulsante “Aggiorna profilo” nella parte inferiore della pagina.

Come creare combinazioni di colori di amministrazione personalizzate in WordPress

Se desideri ancora più scelte di colore per la tua dashboard di amministrazione, puoi creare combinazioni di colori personalizzate e caricarle sul tuo blog WordPress.

Per fare questo, vai al libero Colori dell’amministratore di WordPress sito Web e fare clic sul pulsante “Inizia a creare”.

Fare clic sul pulsante inizia a creare

Quindi, inserisci un nome nella casella “Nome schema colori”.

Questo nome verrà visualizzato nel pannello di amministrazione di WordPress come nuova opzione di colore.

Inserisci il nome della combinazione di colori

Successivamente, puoi personalizzare completamente la tua combinazione di colori facendo clic sulle opzioni di colore nella sezione “Scegli i tuoi colori”.

Per cambiare uno dei colori esistenti, fai clic sul colore e scegli il tuo nuovo colore dal popup. Puoi fare clic in qualsiasi punto del selettore colore o inserire un codice esadecimale per un colore specifico.

Clicca per personalizzare i colori

Una volta che hai finito di personalizzare la tua combinazione di colori, fai clic sul pulsante “Genera combinazione di colori” nella parte inferiore della pagina.

Questo creerà il codice della combinazione di colori che devi aggiungere a WordPress.

Fare clic per generare la combinazione di colori

Nella pagina successiva ci saranno due diversi file di codice.

Devi scaricare il file CSS e copiare lo snippet di codice e incollarlo nel tuo editor di testo preferito. Li aggiungeremo ai tuoi file WordPress.

Scarica CSS e copia il codice PHP

Se non l’hai mai fatto prima, dai un’occhiata alla nostra guida su come copiare e incollare il codice in WordPress.

Puoi aggiungere lo snippet di codice al tuo funzioni.php file, in a plugin specifico per il sito, o usando a plugin per frammenti di codice.

Per questo tutorial, utilizzeremo un plug-in per frammenti di codice. È il metodo più semplice e intuitivo per aggiungere frammenti di codice al tuo sito WordPress.

Per prima cosa, è necessario installare il Frammenti di codice collegare. Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida per principianti su come installare un plugin per WordPress.

Dopo l’attivazione, avrai una nuova voce di menu denominata “Snippet” nella barra di amministrazione di WordPress. Vai avanti e vai a Frammenti » Aggiungi nuovo.

Quindi, dai un nome allo snippet di codice. Questo può essere qualsiasi cosa per aiutarti a ricordare il tuo codice.

Successivamente, puoi incollare lo snippet che hai copiato sopra nella casella “Codice”.

Assegna un nome e aggiungi un nuovo frammento di codice

Quindi, fai clic sul pulsante “Salva modifiche e attiva” nella parte inferiore dello schermo.

Questo salverà il codice e attiverà la nuova combinazione di colori dell’amministratore.

Salva e attiva lo snippet di codice

Ora devi caricare il foglio di stile CSS che hai scaricato in precedenza nella directory del tuo tema nel tuo Hosting WordPress account.

Per fare ciò, puoi usare un Client FTPo l’opzione file manager nel pannello di controllo dell’hosting di WordPress.

Se non hai mai usato FTP prima, potresti voler dare un’occhiata alla nostra guida su come usare FTP per caricare file su WordPress.

Innanzitutto, devi connetterti al tuo sito Web utilizzando un client FTP o il file manager in cPanel. Una volta connesso, devi accedere a /wp-content cartella.

Seleziona cartella wp-content FTP

Dentro il wp-content cartella, vedrai una cartella chiamata temi. Qui è dove WordPress memorizza tutti i temi che il tuo sito web utilizza o ha utilizzato in passato.

Devi fare clic sulla cartella dei temi, quindi aprire la cartella del tema che stai utilizzando.

Apri la cartella dei temi e seleziona il tema

Quindi, carica il display.css file che hai scaricato.

Il tuo file CSS avrà il nome che hai scelto in precedenza.

Carica nuovo file CSS

Nota: Se cambi i temi di WordPress, dovrai caricare il file CSS nella nuova cartella del tema.

Successivamente, vai a Utenti » Il tuo profilo.

Quindi, puoi selezionare la nuova combinazione di colori appena creata.

Seleziona una combinazione di colori personalizzata

Se desideri utilizzare questa combinazione di colori, assicurati di fare clic sul pulsante “Aggiorna profilo” nella parte inferiore della pagina.

Come controllare lo schema di colori predefinito dell’amministratore per i nuovi utenti

Quando un nuovo utente crea un account, avrà la possibilità di personalizzare la propria combinazione di colori. Tuttavia, potresti voler controllare la combinazione di colori dell’amministratore predefinita o impedire agli utenti di modificare completamente la combinazione di colori.

Il modo più semplice per farlo è utilizzare il plugin gratuito Forza schema colori amministratore.

Per prima cosa, devi installare e attivare il plugin. Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plugin per WordPress.

Dopo l’attivazione, vai a Utenti » Profilo quindi seleziona il colore dell’amministratore e fai clic sulla casella di controllo “Forza questa combinazione di colori dell’amministratore su tutti gli utenti”.

Seleziona la casella di controllo della combinazione di colori dell'amministratore della forza

Successivamente, fai clic sul pulsante “Aggiorna profilo” nella parte inferiore della pagina.

Ora la combinazione di colori dell’amministratore predefinita sarà la stessa per tutti gli utenti nuovi ed esistenti sul tuo sito.

Il plugin disabilita anche il selettore della combinazione di colori dell’amministratore per tutti i tuoi utenti. Gli unici utenti che possono cambiare questo colore sono quelli con accesso amministratore.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come cambiare la combinazione di colori dell’amministratore in WordPress. Potresti anche voler vedere le nostre scelte di esperti su i migliori plugin per landing page di WordPress e la nostra guida su come scegliere il miglior registrar di nomi di dominio.

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti al nostro Canale Youtube per i video tutorial di WordPress. Ci trovi anche su Twitter e Facebook.

il post Come cambiare lo schema di colori dell’amministratore in WordPress (facile e veloce) è apparso per primo su WPBeginner.



Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.