Vuoi creare una mailing list in WordPress?

L'email marketing è il modo migliore per rimanere in contatto con i tuoi lettori. Ed è molto più efficace per raggiungere il tuo pubblico rispetto ai soli social media.

In questa guida all'email marketing per principianti, ti mostreremo come creare facilmente un elenco di email in WordPress.

Poiché questo è un articolo più lungo, abbiamo messo insieme un sommario di seguito per navigare in ogni sezione.

Cos'è una mailing list?

Una mailing list è un gruppo di persone che hanno chiesto di ricevere regolarmente aggiornamenti via email da te. In genere, le persone entrano nella tua lista di posta elettronica aggiungendo le loro informazioni in un modulo di attivazione sul tuo sito.

La creazione di una mailing list ti consente di rimanere in contatto con lettori e clienti utilizzando un file software di email marketing.

E poiché la posta elettronica è una forma di comunicazione affidabile, puoi facilmente far sapere ai tuoi lettori qualsiasi cosa in arrivo, come nuovi prodotti, vendite o annunci speciali.

Perché l'email marketing è importante?

Sui nostri siti web, l'email marketing supera il social media marketing nel numero di clic.

L'abbiamo testato ripetutamente e il risultato è sempre lo stesso: le e-mail ci ottengono 10 volte più clic di tutti i social media messi insieme.

Ma perché la posta elettronica funziona così bene? La risposta è semplice: l'email è privata e personale.

Se questo non è un motivo sufficiente per farlo inizia a costruire la tua mailing list, ecco alcuni importanti vantaggi.

  • Copertura garantita – Quando utilizzi Twitter, Facebook o Instagram, i tuoi aggiornamenti sono destinati a perdere a causa della natura stessa degli algoritmi dei social media. Tuttavia, le persone tendono a controllare le e-mail con molta più attenzione rispetto ai loro social network.
  • Accesso e proprietà – Non sei il proprietario dei contenuti che pubblichi sui social media. In qualsiasi momento, il tuo account può essere sospeso e perdi tutti i tuoi follower. O cosa succede se la tua piattaforma di social media preferita fallisce? Non stiamo dicendo che lo faranno, ma la tua mailing list è qualcosa che possiedi. In secondo luogo, non sei limitato alle regole della piattaforma social, come la lunghezza dei caratteri o le regole degli hashtag. Stabilisci tu stesso i limiti. Puoi integrare newsletter via e-mail nel tuo blog WordPress con maggiore efficacia rispetto all'incorporamento di piattaforme social (ti mostreremo come più avanti in questa guida).
  • Targeting migliore – La parte migliore della creazione della tua lista di posta elettronica è che puoi usarla per indirizzare il tuo pubblico a livello locale (per persone in paesi, città, stati specifici). Se stai lanciando un prodotto in determinate località, l'email è il modo migliore per raggiungere i tuoi abbonati in quella zona.
  • Aumenta le entrate – Il risultato finale è che quando hai una copertura garantita, un targeting migliore e l'attenzione dei tuoi utenti, aumenterai sicuramente le entrate.

Ma l'email non è morta? Non hai sentito che i social media sono dove si trovano tutti?

È un'affermazione comune, ma se l'uso dell'email era davvero morto, allora perché ogni piattaforma di social media richiede che ti registri con un indirizzo email?

L'email è stata la forma di comunicazione elettronica più affidabile negli ultimi due decenni e non ha subito alcun rallentamento. Inoltre, creare una mailing list è molto più semplice che creare un seguito sulle piattaforme dei social media.

Facebook e Instagram limitano entrambi la portata delle tue pagine a una piccola percentuale dei tuoi follower a meno che tu non voglia pagare per gli annunci. Allo stesso modo, i tuoi tweet vengono visualizzati solo per un periodo di tempo limitato sul feed di un utente.

D'altra parte, quando invii un'e-mail, raggiunge tutti i tuoi iscritti e rimane nella loro casella di posta fino a quando non agiscono.

Non stiamo dicendo che dovresti abbandonare i social media. Questi siti sono ottimi per aumentare il coinvolgimento degli utenti, ma l'email ti porterà più visitatori, conversioni e vendite.

Infine, un sito di social media può scomparire o diventare meno popolare (ricordate Myspace?). Quando scompaiono, porteranno con sé i tuoi seguaci.

D'altra parte, la posta elettronica esiste dagli albori di Internet. Ed è ancora il modo più popolare in cui le persone comunicano online.

Come iniziare a creare la tua lista e-mail

La prima cosa di cui hai bisogno è un fornitore di servizi di posta elettronica affidabile.

Queste società sono specializzate nella consegna della posta elettronica e ne hai bisogno per assicurarti che la tua email raggiunga la posta in arrivo di tutti i tuoi abbonati (invece di contrassegnare la tua email come spam).

Anche se puoi utilizzare WordPress per inviare e-mail, ti sconsigliamo vivamente di farlo (vedi perché non dovresti mai usare WordPress per inviare newsletter via email).

Questi fornitori di servizi di posta elettronica professionali spendono molti soldi e risorse sulla loro infrastruttura di consegna della posta elettronica per assicurarsi che la tua posta non finisca nella cartella della posta indesiderata del tuo abbonato.

Tutte le principali aziende come Facebook, Apple, eBay e Amazon utilizzano un servizio di email marketing di terze parti.

Oltre alla deliverability, queste aziende ti forniscono anche strumenti di email marketing di cui avrai bisogno per rendere le tue email più efficaci.

Quale servizio di email marketing dovresti usare?

Ci sono molti ottimi fornitori di email marketing là fuori.

È un settore molto competitivo, il che significa che le aziende cercano sempre di mantenere bassi i costi offrendo al contempo molte funzionalità.

Di seguito sono riportati solo alcuni dei fornitori con cui abbiamo lavorato e che consigliamo vivamente.

Crea la tua lista di posta elettronica con il software di email marketing

Contatto costante è il miglior servizio di email marketing provider per aziende e siti Web di tutte le dimensioni.

Ti consente di inviare e-mail, gestire gli abbonati, tenere traccia delle e-mail, visualizzare analisi, impostare autorisponditori, creare bellissimi modelli di e-mail, targetizzare gli abbonati e testare le tue campagne.

Questo software ti consente di acquisire indirizzi e-mail, funziona facilmente con WordPress e ha integrazioni per tutti i migliori plugin e strumenti di WordPress.

Homepage di Constant Contact

La parte migliore è che Constant Contact viene fornito con una prova gratuita di due mesi. Questo ti dà abbastanza tempo per impostare la tua lista e-mail e iniziare ad acquisire indirizzi e-mail.

Entro la fine del periodo di prova, l'elenco si ripagherà da solo. Iscriviti gratis!

Altre alternative sono SendinBlue, Drip, e ConvertKit. Funzionano tutti bene con WordPress e sono facili da usare per i principianti.

Per il bene di questa guida, ti mostreremo come impostare una mailing list utilizzando Constant Contact. Tuttavia, il processo è abbastanza simile indipendentemente dal servizio di posta elettronica scelto.

Crea la tua lista e-mail in costante contatto

Configuriamo la tua mailing list. Questo è semplicemente un elenco in cui memorizzerai le informazioni di contatto di tutti gli utenti che si iscrivono alla tua newsletter.

Vai al Contatto costante sito web e fai clic su “registrati gratuitamente”, quindi inserisci le tue informazioni.

Dopo la registrazione, è necessario fare clic sul pulsante “Contatti” nella parte superiore della dashboard di Constant Contact.

Pulsante Contatti in Contatto costante

Ora vedrai la pagina dei contatti. In questa schermata, fai clic sul pulsante blu “Crea elenco”.

Crea il tuo elenco di contatti costanti

A questo punto, è il momento di assegnare un nome alla tua mailing list. Può essere quello che vuoi, ma in questo esempio lo chiameremo “My Email List”.

Assegna un nome all'elenco e-mail di Constant Contact

Hai finito di creare il tuo elenco a cui le persone possono iscriversi. Il passaggio successivo consiste nell'aggiungere un modulo di iscrizione e-mail al tuo sito Web WordPress in cui i tuoi lettori possono registrarsi.

Per maggiori dettagli sulla configurazione della tua mailing list, consulta la nostra guida su come aggiungere abbonamenti e-mail al tuo blog WordPress.

Aggiungi abbonati alla tua lista e-mail con WPForms

Sebbene Constant Contact venga fornito con un generatore di moduli di registrazione e-mail, il modo più veloce per iniziare è utilizzare il WPForms. Si integra perfettamente con Contatto costante per impostare facilmente un modulo optin.

Innanzitutto, è necessario installare e attivare il WPForms collegare. Se hai bisogno di aiuto, segui la nostra guida su come installare un plugin per istruzioni dettagliate.

Nota: esiste anche una versione gratuita chiamata WPForms Lite, che include il supporto di Constant Contact ma ha funzionalità limitate.

Dopo l'attivazione, vai al WPForms »Aggiungi nuovo e quindi seleziona il modello “Modulo di iscrizione alla newsletter”.

Aggiungi nuovo WPForm

Vedrai un modulo di iscrizione alla newsletter di esempio all'interno dell'interfaccia del generatore di moduli.

Nella pagina successiva, riceverai un avviso per collegare il tuo servizio di email marketing nella scheda Marketing. Di più su questo in un secondo.

Assicurati di cambiare il nome del modulo facendo clic sul titolo. Per questo esempio, l'abbiamo chiamato “Iscriviti per aggiornamenti regolari” ma puoi nominarlo come preferisci.

Fare clic sul pulsante arancione “SALVA”. Ora vorrai impostare il tuo messaggio di conferma. Fai clic su “Conferme” a sinistra in “Generale” e lo aggiorneremo.

Vedrai questo:

Messaggio di conferma di WPForms

Il messaggio di conferma predefinito recita “Grazie per averci contattato! Ci metteremo in contatto con te a breve. ” ma puoi mettere tutto qui che vuoi. Questo è il messaggio che i tuoi lettori vedranno dopo essersi iscritti alla tua newsletter.

Ora, fai clic sulla scheda Marketing a sinistra:

Scheda marketing di WPForms

Ora vedrai il pulsante “Contatto costante”. Fai clic qui per collegare la tua nuova mailing list al modulo che abbiamo creato.

Connessione alla lista di posta elettronica WPForm

Per il passaggio successivo, fai clic sul pulsante “Aggiungi nuova connessione” e vedrai un popup che ti chiede di assegnare un nome alla connessione. L'abbiamo chiamato “Il mio modulo newsletter” ma puoi nominarlo come preferisci.

Dopodiché, vedrai questo:

Registra il tuo modulo

Fare clic sul collegamento “Fare clic qui per registrarsi con Constant Contact” per inserire i dettagli di Constant Contact. Ora vedrai un messaggio che ti chiede di consentire a WPForms di accedere al tuo account. Fare clic sul pulsante “Consenti” per continuare.

Ti verrà fornito un codice di autorizzazione lungo per registrare il modulo.

Codice di autorizzazione WPForm

Inserisci il tuo codice, insieme al nickname dell'account (assicurati che sia qualcosa di familiare) in quei campi. Fai clic su “Connetti” e il gioco è fatto.

Nella schermata successiva, puoi selezionare i campi che desideri passare dal tuo WPForm all'elenco dei contatti costanti. Abbiamo scelto “email” e “nome completo” ma puoi selezionarne quanti ne desideri.

Assicurati solo che questi due campi siano sul tuo modulo di iscrizione.

Campi email

Al termine, fai clic sul grande pulsante arancione “Salva”.

Ora il tuo modulo è impostato ed è il momento di inserirlo nel nostro sito Web WordPress. Per questo esempio, lo inseriremo nella barra laterale.

Vai a Aspetto »Widget pagina per aggiungere il file WPForms widget nella barra laterale.

Aggiungi widget WPForm alla barra laterale

Assegna un titolo al tuo widget e seleziona il modulo di iscrizione alla newsletter. Fare clic sul pulsante “Salva” per memorizzare le impostazioni del widget.

Quando visiti il ​​tuo sito web, vedrai il tuo modulo di iscrizione via email nella barra laterale.

Modulo nella barra laterale

Ora, ogni volta che qualcuno inserisce il proprio nome e indirizzo email nel modulo, verrà aggiunto alla tua lista email.

Fai crescere la tua lista e-mail più velocemente con OptinMonster

Sapevi che oltre il 70% dei visitatori del tuo sito web non lo visiterà mai più? Internet è semplicemente troppo grande e ci sono tonnellate di siti Web e la concorrenza è feroce nella maggior parte dei settori.

Hai solo pochi secondi per convincere un visitatore del sito web a rimanere e guardarsi intorno.

Qui è dove OptinMonster è il miglior software di ottimizzazione delle conversioni al mondo e ti consente di convertire facilmente i visitatori del sito web in abbonati e clienti.

Pagina iniziale di OptinMonster

Con questo software optin, puoi configurare tappetini di benvenuto, popup con intento di uscita, moduli a scorrimento, barre mobili e altri stili di attivazione per acquisire il maggior numero possibile di abbonati e-mail.

Da lì, puoi personalizzare il tuo modulo con stile e utilizzare le regole di targeting intelligente per visualizzarlo nell'ora e nel luogo esatti.

Popup con intento di uscita OptinMonster

Ecco un esempio di un modulo slide-in discreto ed educato utilizzato nel blog di OptinMonster:

OptinMonster slide-in

Una cosa qui è fondamentale: l'esperienza dell'utente. In WPBeginner, abbiamo utilizzato con successo questo popup lightbox e abbiamo notato un file 600% di aumento dei nostri abbonati senza influire sull'esperienza dell'utente o vedere una diminuzione delle visualizzazioni di pagina.

OptinMonster viene fornito con una garanzia di rimborso di 14 giorni, quindi se lo utilizzi e non vedi un aumento dei tuoi iscritti, puoi ottenere un rimborso completo.

Interagire con i tuoi iscritti

Una volta che hai iniziato a creare la tua mailing list, è fondamentale interagire con i tuoi iscritti.

Idealmente, prendi l'abitudine di inviare loro email regolari, settimanali o mensili.

Non tutte le email devono essere promozionali. Puoi inviare email per richiedere feedback, fornire suggerimenti utili o informarli dei nuovi contenuti che hai creato.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come creare un elenco di e-mail in WordPress. Potrebbe piacerti anche il nostro elenco di modi semplici e testati per far crescere più velocemente la tua mailing liste i nostri suggerimenti comprovati su come aumentare il traffico del tuo sito web.

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti al nostro Canale Youtube per i tutorial video di WordPress. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.

Il post Come creare un elenco di e-mail in WordPress – Email marketing 101 è apparso per primo WPBeginner.



Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone

Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.