WordPress è diventato il più popolare CMS (sistema di gestione dei contenuti) in giro. A questo punto, alimenta poco più del 40% di tutti i siti Web su Internet. Ci sono bei soldi da fare se impari come diventare uno sviluppatore WordPress.

Ci sono una serie di ragioni per cui WordPress è diventato così popolare. Dalla sua facilità d’uso alla capacità di realizzare quasi tutto con il tema giusto e le selezioni di plug-in, tutto questo funziona insieme per continuare a guidare la popolarità generale.

Anche lo sviluppo di WordPress è molto popolare. Se sai come sviluppare per WordPress, allora è probabile che tu possa prendere quell’abilità e trasformarla in una bella vita.

In questo articolo, esaminerò alcuni semplici passaggi da eseguire in modo che tu possa imparare come diventare uno sviluppatore WordPress.

Che cos’è uno sviluppatore WordPress?

Il design del sito Web WordPress e lo sviluppo di WordPress non devono essere confusi. Anche se puoi fare entrambe le cose, in realtà sono leggermente diverse. In poche parole, uno sviluppatore di WordPress è qualcuno specializzato nell’ecosistema e nell’infrastruttura di WordPress.

Uno specialista di WordPress come questo lavora non solo per creare, gestire e progettare siti Web, ma anche per sviluppare temi e plug-in e per essere maggiormente coinvolto nel core di WordPress. Sviluppare e costruire nuovi oggetti è la loro cosa principale.

Tuttavia, quindi non limitiamo ciò che fanno gli sviluppatori di WordPress, sono anche coinvolti in molti altri aspetti dello sviluppo. Alcuni di questi includono:

  • Temi
  • Plugin
  • risorse
  • Wireframe
  • Migrazione di siti
  • Riprogettazione
  • SEO
  • Marketing

Come puoi vedere, ci sono molti diversi lavori per sviluppatori WordPress là fuori e cose in cui essere coinvolti una volta affinate le tue abilità.

Diamo un’occhiata ai passaggi necessari per diventare uno sviluppatore WordPress.

Diventa uno sviluppatore WordPress

Passaggio 1: impara tutto sulla codifica

Quindi, c’è spesso confusione su codice e WordPress. La maggior parte delle persone pensa che sia un CMS popolare perché puoi creare e progettare siti Web senza dover imparare a programmare. Questa ipotesi è corretta.

Tuttavia, per essere uno sviluppatore WordPress, dovrai imparare i fondamenti del codice e come scriverlo. Conoscere e comprendere le basi di HTML, CSS, JavaScripte PHP saranno essenziali non solo per il debug e il lavoro sulla piattaforma, ma anche per la creazione di temi e plugin.

Poiché WordPress è basato su PHP, sarà molto importante imparare bene questo codice. Anche conoscere le basi degli altri aiuterà. Ricorda, più impari, più esperto di WordPress sarai.

Passaggio 2: leggi e impara WordPress ovunque tu possa

Quindi, c’è molto da imparare quando si tratta dei dettagli di WordPress. Quando inizi a imparare tutto il linguaggio di programmazione, vuoi comunque familiarizzare anche con tutti gli altri aspetti di esso.

Ci sono diverse risorse online che puoi usare per saperne di più su WordPress. Troverai anche tutti i tipi di tutorial, poiché sono pubblicati ovunque. Entrare a far parte di diverse comunità aiuterà con il processo.

Alcune altre risorse relative a WordPress da considerare includono:

Codice WordPress: Questo è il manuale online ufficiale scritto dagli sviluppatori di WordPress. Copre tutto l’immaginabile. Dalla creazione di siti di base a situazioni complesse di WordPress. Se vuoi imparare tutto su questa piattaforma CMS, questo è dove andare.

Envato WordPress Tutorial WordPress: Sì, ci sono dozzine di posti, blog, podcast e piattaforme di apprendimento che offrono diversi tipi di tutorial WordPress. Tuttavia, Envato Marketplace ne offre un’ampia varietà, coprono tutto e hanno un prezzo ragionevole.

Risorse per sviluppatori WordPress: WordPress ha un’intera parte del suo sito dedicata agli sviluppatori. Qui puoi accedere a riferimenti di codice, API, il editore di Gutenberge tantissimi altri strumenti relativi agli sviluppatori che ti aiuteranno nel tuo viaggio.

Passaggio 3: scegli un’area su cui concentrarti

Come ho detto sopra, WordPress ha molte aree diverse in cui puoi entrare. Ora, anche con tutte quelle aree di competenza disponibili per gli sviluppatori di WordPress, possiamo ancora suddividerle in tre categorie principali. Questi includono:

  • Sviluppo di base
  • Sviluppo del tema
  • Sviluppo plugin

Non è difficile capire su cosa lavoreresti di più se scegliessi uno dei precedenti. Entrare nello sviluppo del Core significherebbe che stai lavorando al core principale, alla modifica, alla costruzione e altro ancora.

Lo sviluppo di temi significa che sceglieresti di specializzarti nello sviluppo di temi WordPress unici da vendere ad altri affinché possano essere utilizzati per creare siti.

Sviluppo di plug-in significa che ti specializzerai nello sviluppo di tutti i diversi tipi di plug-in che contribuiscono a rendere i siti WordPress quello che sono.

Puoi lavorare su tutte le aree di sviluppo di WordPress che desideri. Tuttavia, concentrarsi su uno in particolare potrebbe farti andare oltre.

Passaggio 4: diventa attivo nella community di WordPress

Come puoi immaginare, la community di WordPress è enorme. Ci sono anche tutti i tipi di modi per accedervi. Puoi colpire bacheche, blog, forum e persino unirti a comunità in programmi software come Slack.

È importante uscire e farsi coinvolgere, poiché più hai accesso, più sarai in grado di imparare a lungo termine.

Ci sono milioni di persone che usano WordPress e sono coinvolte in tutti i tipi di cose relative a WordPress. Essere coinvolti in tutto questo non solo fa conoscere il tuo nome, ma ti permette anche di imparare e vedere cosa fanno e di cui parlano tutti gli altri.

In effetti, puoi usare qualcosa come Meetup per trovare eventi WordPress nella tua zona.

Passaggio 5: crea un portfolio

Ultimo, ma sicuramente non meno importante, vuoi iniziare a costruire un portafoglio. Portafogli sono sempre fondamentali per chiunque si occupi di lavori visivi come lo sviluppo o la progettazione grafica. Questi ti consentono di mostrare a tutti che tipo di lavoro svolgi, quali lavori hai svolto e i tipi di prodotti finiti che crei.

Il tuo portfolio può includere progetti, competenze, informazioni sui servizi di sviluppo, informazioni personali e qualsiasi altra cosa tu possa ritenere rilevante per i potenziali clienti. Puoi anche visualizzare il tuo portfolio su un sito o usarlo per raccogliere altri lavori su siti freelance come UpWork.

Conclusione

Imparare a diventare uno sviluppatore WordPress può sembrare inizialmente fuori portata. Detto questo, se hai un percorso e conosci i passi da fare, allora il viaggio non è così difficile come si pensava inizialmente.

Ci sono molte cose diverse da imparare nel tuo viaggio per diventare uno sviluppatore WordPress. Prenditi il ​​tuo tempo, immergiti in tutto e impara il più possibile da persone che sono già sviluppatori.

Prima che tu te ne accorga, svilupperai temi e plug-in WordPress che altri potranno utilizzare e apprezzare.

Buona fortuna per il tuo viaggio.

Autore: Jeremy Holcombe

Cresciuto alle Hawaii, Jeremy ha iniziato la sua carriera di scrittore freelance facendo curriculum, piani aziendali, scrittura di articoli e tutto il resto. Ora è specializzato in marketing online e scrittura di contenuti e fa parte del Content Marketing Team di GreenGeeks.



Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.