Make a Beautiful Website
Categories
News Sviluppo Realizzazione Siti Web Wordpress Serra Simone

Come far amare un bel sito web ai visitatori con WordPress

Tempo di lettura: 5 minuti

Non è un segreto che un bel sito web manterrà i visitatori sulla pagina, mentre uno mal progettato li farà funzionare. Gli standard dei siti web sono aumentati enormemente negli ultimi dieci anni. Un sito web funzionale non basta più; deve anche avere un bell’aspetto.

La buona notizia è che una piattaforma come WordPress offre tutti gli strumenti e la libertà necessari per creare siti Web esteticamente gradevoli. E non richiederà una singola riga di codice, sebbene il CSS personalizzato sia uno strumento potente da sfruttare.

Oggi parlerò di come è possibile creare un bellissimo sito Web utilizzando WordPress.

La bellezza è negli occhi di chi guarda

Prima di iniziare, è importante capire che ognuno ha la propria idea di ciò che rende bello un sito web.

Colori, immagini, layout, animazioni, design del menu e circa mille altri elementi si combinano in un’unica pagina. Estetica del web design a parte, c’è una cosa su cui tutti sono d’accordo:

Ogni elemento in una pagina deve servire a uno scopo.

I siti carini che non servono a nessuno scopo sono altrettanto dannosi dei siti Web brutti che servono a uno scopo. Possono anche essere peggiori, ma non è questo il punto. La conclusione qui è che mentre il tuo sito web deve avere un bell’aspetto, deve anche servire a uno scopo.

Come costruire un bel sito web

Passaggio 1: creare un progetto

Prima di tuffarti nel web design, dovresti elaborare un piano per il tuo sito web, anche un’immagine mentale sarebbe meglio di niente. Credimi quando dico che i principianti tendono a saltare questo passaggio, che è esattamente dove sbagliano.

Identifica il tipo di pagine che devi costruire, quali elementi dovrebbero andare su quelle pagine, progetta un sito web/logo aziendale e, soprattutto, considera il tuo pubblico. Dopotutto, il pubblico è quello che giudica il sito web.

Dovresti anche dedicare un momento ed esplorare altri siti Web che trattano materiale simile.

Guarda cosa funziona su questi siti Web, cerca il feedback che ricevono nei commenti e sui social media e prova a incorporarlo nel tuo progetto. Costruire un sito web che ripete gli stessi problemi dei suoi predecessori è un errore.

Passaggio 2: scegli un host web e scegli un nome di dominio

Il primo vero passo nella creazione di un sito web è la scelta di una società di web hosting. Un host web è una società che ti noleggia un server web su cui archiviare il tuo sito web. Sono anche responsabili della sua manutenzione 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per garantire che sia sempre accessibile.

Come puoi immaginare, la qualità dell’host web che selezioni avrà un impatto diretto sulle prestazioni del sito.

Una pagina lenta o che non risponde influenzerà tutto, dalla funzione all’estetica. Ad esempio, se il tuo sito web non si carica velocemente e hai animazioni, potrebbero finire per essere più un problema che un piacere per gli occhi.

Quindi hai bisogno di uno buono. qui a GreenGeeks, ci sforziamo di offrire la migliore esperienza utente possibile, il che ci ha portato ad essere riconosciuti come uno dei migliori società di web hosting nell’industria. E ci siamo riusciti senza danneggiare l’ambiente.

Ogni volta che un cliente si iscrive con noi, noi pianta un albero. Calcoliamo anche la quantità di elettricità utilizzata da ciascun sito nel nostro sistema, quindi acquistiamo il triplo di tale quantità in energia pulita. Ciò significa in realtà che i siti Web che ospitiamo aiutano a ridurre le emissioni.

Devi anche scegliere un nome di dominio. In breve, questo è l’URL del tuo sito web, quindi assicurati che sia breve, facile da ricordare e rifletta l’argomento del tuo sito web.

Passaggio 3: conoscere WordPress

WordPress è uno strumento versatile e, quando si tratta di progettazione di siti Web, ci sono alcuni aspetti chiave che devi comprendere.

Il primo sono i temi. Un tema è una raccolta di fogli di stile e modelli che determinano l’aspetto del tuo sito web. Ogni tema è personalizzabile, il che significa che puoi cambiare facilmente cose come colore, carattere e altro. E niente di tutto questo richiede alcuna codifica.

Quando crei una pagina o un articolo in WordPress, utilizzerai l’editor Gutenberg. Questo è un editor basato su blocchi che ti consente di personalizzare il layout di qualsiasi pagina o post sul tuo sito web.

Sebbene sia i temi che l’editor Gutenberg ti permetteranno di fare molto, non puoi fare tutto. È qui che entrano in gioco i plugin.

I plugin aggiungono funzionalità specifiche al tuo sito web e molte di queste possono influenzare l’aspetto dei tuoi post e delle tue pagine. Ad esempio, potresti voler creare una galleria di immagini. Tutto ciò di cui hai bisogno è un plug-in per la galleria e ci sono tantissimi altri elementi che puoi aggiungere con un’installazione rapida.

Ancora più impressionanti sono i plugin per la creazione di pagine. Questi sono plugin che ti permettono di costruire pagine usando un insieme di funzioni completamente nuovo. Molti utilizzano un’interfaccia drag-and-drop, ma in realtà dipende dallo strumento. Ciò ti consente di creare pagine uniche indipendentemente dal tuo tema.

Vale anche la pena ricordare che puoi aggiungere codice CSS personalizzato al tuo sito web. Ciò ti consente di personalizzare qualsiasi elemento del tuo sito Web che accetta CSS, che sono praticamente tutti.

Passaggio 4: inizia a progettare il tuo sito web

Con una conoscenza di base di cosa fa tutto in WordPress, è ora di iniziare a costruire. Poiché l’obiettivo è creare un bellissimo sito Web, dipende davvero da ciò che stai cercando di creare.

Ad esempio, un sito Web incentrato sul lavoro a maglia avrà un aspetto completamente diverso da un altro basato sui videogiochi. Quindi, non posso entrare nello specifico, ma posso guidarti attraverso alcune regole universali.

Per prima cosa, discutiamo del colore. Il colore è uno dei componenti principali di qualsiasi design, infatti, c’è un teoria del colore che seguono società da miliardi di dollari.

Ti sei mai chiesto perché la maggior parte dei fast food usa il rosso? È perché è scientificamente provato che il rosso ti fa sentire affamato.

Prenditi un momento per leggere la teoria dei colori per trovare la giusta combinazione di colori per il tuo sito web.

E se questo suona ridicolo, ricorda che i colori possono influenzare 90% delle prime impressioni.

Ne ho parlato prima, ma tutto su una pagina deve servire a uno scopo. Questa è una regola universale che tutti i siti web dovrebbero seguire. Tutti i tuoi inviti all’azione (CTA) devono portare da qualche parte.

I tuoi menu devono anche non solo aumentare l’attrattiva del sito web, ma anche aiutare gli utenti a navigare.

Sembra buon senso, ma i proprietari di siti Web continuano a fare confusione.

Passaggio 5: commercializza il tuo sito web

A questo punto, non resta che iniziare a commercializzare il tuo sito web per attirare visitatori. E dal momento che hai appena creato un sito web attraente, dovresti usarlo a tuo vantaggio.

Il primo passo di qualsiasi strategia di marketing moderna è costruire una presenza sui social media. Usa quella combinazione di colori a tuo vantaggio nel marketing e costruisci il riconoscimento del marchio su piattaforme popolari come Facebook, Twitter e altre.

Oltre questo, le tue opzioni dipendono davvero dal tipo di sito web che hai creato.

Ad esempio, se il tuo sito web è dedicato alla progettazione grafica, assicurati di aggiungerlo come collegamento su piattaforme che aiutano i clienti a trovare grafici. L’unico modo sbagliato di fare marketing è non farlo affatto.

Condividi oggi il tuo design accattivante

I CMS moderni come WordPress hanno reso la creazione di un sito Web molto più semplice, ma anche se è facile farlo funzionare, ottenere un bell’aspetto o un sito originale è molto difficile nel 2022.

La maggior parte dei principianti non dedica abbastanza tempo alla pianificazione dei propri siti web. Invece, usano spesso un tema standard e si concentrano sulla creazione di contenuti.

Sebbene il contenuto sia importante, questo spesso rende più difficile la crescita poiché i nuovi visitatori non rimarranno su un sito Web mal progettato.

I siti web devono avere un bell’aspetto nel 2022, altrimenti non avranno successo.

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.

Scroll Giù