Categories
News Sviluppo Realizzazione Siti Web Wordpress Serra Simone

Come lanciare un sito web di una linea di abbigliamento per il tuo marchio

Tempo di lettura: 5 minuti

Hai bisogno di creare un sito web per la tua nuova linea di abbigliamento? Molte linee di abbigliamento oggi vivono e muoiono per i loro siti web, soprattutto per i marchi meno conosciuti. In molti casi, questa potrebbe essere la prima esperienza di un cliente con il tuo modello di business.

Quindi, devi assicurarti che valga la pena memorizzarlo. Simile al marchio stesso, il tuo sito web deve essere ben progettato per stupire il pubblico, pur essendo facile da navigare e SEO friendly.

Oggi tratterò i passaggi necessari per creare un sito Web di una linea di abbigliamento.

Cosa dovrebbe includere un sito web di una linea di abbigliamento?

L’obiettivo principale di ogni sito Web di una linea di abbigliamento è mostrare il tuo marchio ai visitatori.

Pertanto, il sito Web deve avere una grande attenzione sulle immagini. E come sicuramente saprai, le immagini delle persone che indossano i vestiti otterranno risultati migliori. Potresti anche voler vendere quegli articoli online.

Pertanto, devi creare un negozio online per vendere i tuoi prodotti.

Dico “può” perché ci sono alcuni marchi che cercano di essere… esclusivi. Affermano che l’esperienza di persona fa parte del loro marchio. Pertanto, alcuni potrebbero non voler vendere prodotti online, ma nella maggior parte dei casi la pandemia ha cancellato con la forza questo comportamento.

Prima di iniziare, ti incoraggio a fare un elenco delle funzionalità che desideri includere e degli obiettivi del sito web.

Come creare un sito Web di abbigliamento per mostrare il tuo marchio

Passaggio 1: scegli una società di hosting Web

Il primo passo per creare qualsiasi tipo di sito Web è trovare una società di web hosting. Per chi non lo sapesse, una società di web hosting ti affitterà un server web su cui archiviare il tuo sito web. Sono responsabili della manutenzione del sito Web in modo che funzioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Ogni volta che un visitatore si connette al tuo sito web, si sta effettivamente connettendo a quel server web.

Come parte essenziale di ogni singolo sito Web, ci sono un sacco di opzioni a tua disposizione, ma sono tutt’altro che uguali. Come avrai già intuito, la qualità del tuo host web influenzerà direttamente le prestazioni del tuo sito web.

Pertanto, devi scegliere il migliore possibile, ed è esattamente ciò che offriamo a GreenGeeks. Non solo credermi sulla parola. GreenGeeks è stato votato come uno dei migliori host web del 2021 per l’incredibile servizio che forniamo ai clienti.

Non solo raggiungiamo alcune delle velocità più elevate del settore, ma riusciamo a farlo senza influire sull’ambiente. Facciamo questo calcolando attentamente tutta l’energia che utilizzerà un sito Web che ospitiamo e acquistando tre volte quella quantità di energia pulita.

Di conseguenza, i siti Web che ospitiamo sono in realtà carbon-negativi. Questo è piuttosto raro nel settore dell’hosting web.

Passaggio 2: scegli una piattaforma di costruzione (WordPress)

Prima di poter creare un sito Web di abbigliamento, devi prima scegliere effettivamente una piattaforma su cui costruirlo. E proprio come gli host web, ci sono un sacco di scelte che potresti voler guardare e confrontare, ma lascia che ti faccia risparmiare un po’ di tempo e mi concentri solo su WordPress.

WordPress è un CMS open source che puoi utilizzare gratuitamente. L’unico costo ad esso associato sono le tariffe obbligatorie di web hosting di cui ogni CMS ha bisogno. È abbastanza versatile per creare qualsiasi sito Web ed è utilizzabile a qualsiasi livello di abilità.

Pertanto, è la scelta perfetta per i principianti. E questo potrebbe essere il fattore più importante per cui domina il settore.

Sapevi che WordPress ha un quota di mercato superiore al 40%? O in altre parole, il 40% dei siti web su Internet sono costruiti utilizzando WordPress. Grazie alla sua popolarità, ne troverai un sacco risorse utili per aiutarti a iniziare.

Passaggio 3: scegli un tema

Uno degli aspetti chiave di WordPress è il suo sistema di temi. Un tema è una raccolta di fogli di stile e modelli che determina l’aspetto del tuo sito web. O in altre parole, un tema è direttamente responsabile dell’aspetto del tuo sito web.

E ci sono oltre 4.000 temi gratuiti tra cui scegliere e migliaia di temi premium. Questo ti dà una quantità enorme tra cui scegliere ed è molto importante scegliere correttamente.

Non giriamo intorno al cespuglio, la tua linea di abbigliamento non è l’unica cosa che deve impressionare i visitatori. Anche il sito Web stesso deve stupire i clienti e il tema è una parte importante di quell’esperienza.

Per fortuna, con così tanti tra cui scegliere, ci sono molti temi incentrati sulla moda.

Basta visitare il Directory dei temi di WordPress e cerca la tua nicchia. Assicurati solo che il tema che scegli sia reattivo, personalizzabile e adatto al tuo marchio.

Passaggio 4: scegli alcuni plugin

L’altro componente principale di WordPress sono i plugin. Si tratta di piccoli pacchetti software che aggiungono una funzionalità specifica o un insieme di funzionalità al tuo sito web. Il modo più semplice per pensarci è come le app per il tuo smartphone.

Installi il plugin, aggiunge una funzionalità. Se non lo vuoi più, lo cancelli. È davvero così facile.

Ad esempio, potresti voler aggiungere un dispositivo di scorrimento al tuo sito Web per mostrare più abiti o lo stesso vestito in impostazioni diverse. Puoi farlo installando un plug-in slider. Ognuno ha impostazioni e personalizzazioni diverse.

Quindi, devi scegliere quello che si adatta meglio alle tue esigenze. E questo vale per ogni plug-in in quanto sono sempre disponibili più opzioni.

Se sei interessato a vendere la tua linea di abbigliamento online, come dovresti esserlo, avrai bisogno di un plug-in per l’e-commerce e, quando si tratta di WordPress, non c’è opzione migliore di WooCommerce.

È un plug-in gratuito che trasforma WordPress in una piattaforma pronta per l’eCommerce e attualmente alimenta oltre 5 milioni di negozi online. Ha tutto il necessario per gestire un negozio di abbigliamento e ci sono tonnellate di componenti aggiuntivi per personalizzare ulteriormente l’esperienza.

Inoltre, hai accesso a tutti i principali gateway di pagamento (PayPal, Stripe, ecc.). È la scelta perfetta per gestire un negozio online in WordPress.

Passaggio 5: aggiungi la tua linea di abbigliamento a WordPress

A questo punto, tutto ciò che resta per avviare una linea di abbigliamento online è aggiungere effettivamente la linea di abbigliamento al sito web.

Le probabilità sono che tu abbia già alcune immagini di modelli che indossano il tuo marchio per mostrarlo in ambienti diversi. In caso contrario, devi farlo. Queste immagini devono dare un bell’aspetto al tuo marchio perché questo sarà l’unico modo in cui lo vedranno in un ambiente online.

Potresti anche voler creare dei contenuti sul tuo marchio. Spiega perché ce l’hai fatta o forse da dove è venuta l’idea. Ad esempio, molti nuovi marchi stanno iniziando a concentrarsi su come stanno rendendo la loro linea di prodotti più “verde” o ecologica.

In effetti, non essere ecologici può effettivamente spaventare alcuni clienti. Quindi, se questa è la tua identità, pensa davvero all’hosting web verde. Anche la creazione di contenuti per il blog può aiutare a migliorare la SEO del tuo sito Web, il che aiuta ad attirare più clienti.

Passaggio 6: commercializza il tuo marchio

Non resta che iniziare il processo di marketing per promuovere il tuo marchio nel mondo. E onestamente, questa è la parte più difficile.

In superficie, il marketing è piuttosto semplice. Il primo passo è costruire una presenza sui social media per aumentare la consapevolezza del marchio e connettersi con il tuo pubblico. Ma ad essere onesti, il mondo della moda è un po’ più… intenso.

In genere vuoi lavorare con influencer per promuovere il tuo marchio.

Ad esempio, uno dei modi più comuni in cui ciò viene fatto al giorno d’oggi è lavorare con un grande influencer di Instagram. Creeranno contenuti di se stessi indossando i tuoi prodotti.

Ovviamente, questo non ti costerà solo prodotti, ma anche denaro. Ma questo è solo un modo per fare marketing.

Potresti anche provare a usare la potenza del video e avviare un canale YouTube. Assumi alcuni modelli per un servizio fotografico per creare contenuti video che lo mostrino. Si abbina bene con altri siti di social media.

La linea di fondo è che devi mostrare al mondo che il tuo marchio esiste e che ha un bell’aspetto. Ma poiché la moda è così competitiva, aspettati di spendere soldi.

La prima di molte linee di moda

Le probabilità sono che se trovi il successo, creerai più linee di abbigliamento e quelle probabilmente avranno bisogno di siti Web separati.

La buona notizia è che sai già come farlo e probabilmente hai imparato alcune cose a cui prestare attenzione per la prossima volta. Tuttavia, siamo onesti e ammettiamo che trovare il successo richiederà tempo.

Ci sono buone probabilità che potrebbero volerci mesi prima che la tua attività raggiunga il pareggio e tanto meno realizzi un profitto. Sii paziente e concentrati davvero sul marketing.

Che plugin hai installato? Hai fatto qualcosa di creativo per la tua strategia di marketing?

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.

Scroll Giù