Reset Classic WordPress Widgets
Categories
News Sviluppo Realizzazione Siti Web Wordpress Serra Simone

Come ripristinare i widget di WordPress alla visualizzazione classica

Tempo di lettura: 5 minuti

Quando WordPress 5.8 è stato lanciato, la piattaforma ha introdotto la possibilità di gestire i widget con blocchi. Sebbene la funzione abbia molti vantaggi rispetto al vecchio sistema di widget, molti si sono affrettati a cercare un modo per tornare al classico sistema di widget di WordPress.

Queste lamentele non sono cadute nel vuoto. Invece, lo stesso team di WordPress ha creato un plugin che ti permetterà di utilizzare la versione classica dei widget. Il plugin si chiama Classic Widgets e funziona immediatamente dopo l’attivazione.

Oggi dimostrerò come utilizzare i widget classici e spiegherò dove non funzionerà.

Questo plugin è per:
WordPress 5.9
Collegare: Widget classico v0.3

Perché il sistema del widget è cambiato?

Dall’introduzione dell’editor Gutenberg in WordPress 5.0, la piattaforma ha spostato tutta la sua attenzione sui contenuti basati su blocchi. Pertanto, l’evoluzione naturale sarebbe quella di garantire che tutto il contenuto venga creato tramite blocchi.

Di conseguenza, il sistema di widget è stato convertito in una piattaforma basata su blocchi.

Ciò consente ai creatori di utilizzare sia i blocchi normali che i blocchi specifici del widget nella sezione del widget. Pertanto, gli utenti avranno più opzioni che mai quando si tratta della sezione widget, ma non si può negare che il sistema è diverso.

Detto questo, non significa che sia più difficile. In effetti, alcuni direbbero addirittura che è molto più intuitivo in quanto opera più vicino all’editor di Gutenberg stesso. In ogni caso, alle persone semplicemente non piace quando le cose cambiano, quindi le persone vogliono che il classico sistema di widget torni nel loro WordPress.

E con oltre 1 milione di installatori attivi, questa è una funzionalità che la community si è affrettata a provare.

Come ripristinare il classico sistema di widget in WordPress

Passaggio 1: installa i widget classici

Classic Widgets è stato creato dal team di WordPress ed è il plugin più semplice da utilizzare sulla piattaforma perché non c’è altro da fare che installarlo. Il plugin convertirà semplicemente la sezione del tuo widget nel sistema classico al momento dell’attivazione.

Iniziamo cliccando su Plugin e selezionando l’opzione Aggiungi nuovo nel pannello di amministrazione di sinistra.

Nota: Potresti notare che Classic Widgets è in realtà uno dei plugin che vedrai nella prima pagina della directory. Puoi effettivamente fare clic sul pulsante “Installa ora” qui per renderlo ancora più veloce.

Cerca i widget classici nella casella di ricerca disponibile. Verranno visualizzati plug-in aggiuntivi che potresti trovare utili.

Cerca widget classici

Scorri verso il basso fino a trovare il plug-in Widget classici e fai clic sul pulsante “Installa ora” e attiva il plug-in per l’uso.

Perché ce ne sono tanti disponibili, oggi ci concentriamo su quello di “Collaboratori di WordPress.”

Fare clic sul pulsante Installa ora

Passaggio 2: assicurati che il plug-in funzioni

Nella maggior parte dei casi, puoi andare nella sezione widget di WordPress e vedrai di nuovo al suo posto la classica visualizzazione del sistema di widget.

Se è così, congratulazioni, tuttavia, il plugin ha dei limiti.

Vedi, WordPress è ancora in evoluzione e il prossimo grande cambiamento sta arrivando sotto forma di temi di modifica. E in 5.9, la community ha potuto vedere il primo tema del blocco sotto forma di Twenty Twenty-Two. Sì, ora anche i temi utilizzeranno i blocchi.

Questi temi non hanno affatto un sistema di widget e questo plugin non ne aggiungerà uno. Questi temi sono costruiti in modo diverso per utilizzare la funzione dell’editor a livello di sito.

Pertanto, questo plugin non funzionerà su quei temi. Certo, non ce ne sono molti al momento.

Vale la pena usare il classico sistema di widget?

Sebbene sia completamente possibile combattere il cambiamento e utilizzare il classico sistema di widget, la vera domanda è: dovresti?

Ad oggi, il Editore classico rimane uno dei plugin più popolari in WordPress. Pertanto, esiste già un precedente secondo cui una grossa fetta della comunità non ama la direzione basata su blocchi di WordPress.

O per lo meno, non vogliono imparare una nuova procedura. E ad essere onesti, il sistema dei widget non è diverso.

Non c’è davvero alcun aspetto negativo nel non utilizzare il nuovo sistema al momento. Tuttavia, ciò potrebbe cambiare in futuro a causa dell’evoluzione dei temi. I temi a blocchi non possono utilizzare il vecchio sistema di widget nemmeno con un plug-in e c’è una forte possibilità che diventino la norma.

Detto questo, potrebbero volerci anni prima che quei cambiamenti si consolidino all’interno della comunità, ma questo è tempo prezioso per essere preparati imparando il nuovo sistema. Ma solo il tempo lo dirà.

In entrambi i casi, è completamente sicuro utilizzare il classico sistema di widget senza utilizzare Gutenberg. La scelta è tua.

FAQ

Ci sono degli svantaggi nel Widget classico?

No.

Il plugin ripristina semplicemente il classico sistema di widget in WordPress. Tutto funzionerà comunque perfettamente, ad eccezione dell’utilizzo di un tema basato su blocchi. In questi casi, non cambierà nulla, quindi l’installazione del plugin è uno spreco di spazio.

In sintesi, il tuo sito Web funzionerà perfettamente e non vedrai sorgere alcun problema di prestazioni dall’utilizzo di questo plug-in.

Devo configurare la sezione widget da zero?

No.

Indipendentemente dal fatto che tu stia attivando o disattivando il plug-in, l’area del widget rimarrà invariata in termini di ciò che c’è. Ti starai chiedendo come sia.

Fondamentalmente, l’editor classico ha un widget di blocco. Tutto il contenuto apparirà all’interno di quella sezione. Pertanto, non perderai nulla indipendentemente dalla direzione in cui vai.

Detto questo, alcuni plugin possono fare affidamento sul fatto che il loro widget appaia nel formato classico, anche se è raro.

In questi casi, potrebbero non essere in grado di passare al nuovo sistema.

Cosa succede se disinstallo il plugin?

La sezione del widget tornerà all’iterazione basata su blocchi una volta disinstallato il plug-in. I widget che avevi in ​​essere continueranno a esistere e saranno completamente funzionanti. L’unica eccezione possono essere i plugin che richiedono ancora il sistema classico, ma anche in questo caso sono molto rari.

WordPress non ha limiti

Indipendentemente dal fatto che tu stia cercando l’avanguardia in termini di nuove funzionalità o se stai cercando di tornare a tempi più semplici, WordPress ti copre. C’è davvero un plug-in per ogni situazione ed è questo che rende la piattaforma così efficace.

Non ha limiti, ecco perché è il CMS più diffuso sul mercato.

Perché hai voluto utilizzare il classico sistema di widget in WordPress? Abbraccerai mai un WordPress basato su blocchi?

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.

Scroll Giù