Se utilizzi WordPress come piattaforma di corsi online, probabilmente sei sempre alla ricerca di modi per coinvolgere i tuoi studenti.

Ci sono molte tattiche che puoi usare, ma una che potresti aver trascurato è ludicizzazione.

La ludicizzazione è esattamente come sembra: applica gli elementi tipici del gioco (punteggio, competizione e così via) ad un’altra attività; corsi online in questo caso.

In questo post imparerai come utilizzare la ludicizzazione per migliorare la piattaforma del tuo corso online con tattiche come punti obiettivo, badge, classifiche e altro ancora. Più specificamente, ti mostreremo come impostare queste strategie utilizzando il popolare Plugin LearnDash.

Per legare con questo concetto di gamification, parleremo anche di “flow” – perché il flusso è qualcosa a cui mirare e come i principi di gamification possono supportare il concetto di flusso.

Perché utilizzare la Gamification per il tuo corso online?

Ad alto livello, la gamification ti aiuta a rendere i tuoi corsi più coinvolgenti. Se gli studenti trovano i tuoi corsi più coinvolgenti, dedicheranno più tempo all’apprendimento e all’interazione con i tuoi corsi, che è esattamente ciò che desideri.

Se il tuo obiettivo è guadagnare con i tuoi corsi, la ludicizzazione ha anche un effetto positivo sui tuoi profitti. Gli studenti coinvolti hanno maggiori probabilità di mantenere i loro abbonamenti, acquistare nuovi corsi, consigliare i tuoi corsi ai loro amici e così via.

Ora, ti starai chiedendo come funziona effettivamente la gamification per rendere i tuoi corsi più coinvolgenti.

Bene, ci sono molti principi al lavoro qui, ma quello su cui ci concentriamo è “flusso”, un termine coniato da Mihaly Csikszentmihalyi e discusso in profondità nel suo libro, Flow: la psicologia dell’esperienza ottimale.

Che cos’è il flusso e come si applica ai corsi online?

Il flusso è quello stato in cui ti immergi totalmente in quello che stai facendo. È “attenzione senza sforzo”, il tipo in cui sei così impegnato in un compito che guardi l’orologio e ti chiedi come sono passate due ore.

Possiamo praticamente garantire che hai sperimentato lo stato di flusso ad un certo punto della tua vita, anche se non lo conoscevi con quel nome.

Puoi vedere il fascino naturale del flusso e come aiutare i tuoi studenti a raggiungerlo può renderli più coinvolti. Se la piattaforma del tuo corso incoraggia gli studenti a entrare nello stato di flusso, sarà più probabile che…

  • Trascorri più tempo sulla piattaforma del tuo corso.
  • Apprendi il materiale del corso in modo più approfondito.
  • Esplora più aree della piattaforma del tuo corso.
  • …e così via.

Quali sono gli elementi del flusso?

Se vuoi supportare lo stato del flusso, devi concentrarti sull’incorporazione dei seguenti dettagli nei tuoi corsi:

  • Obiettivi chiari e percorsi chiari per raggiungerli – gli studenti dovrebbero sapere esattamente cosa devono raggiungere e come possono arrivarci. Se sono confusi su cosa fare dopo, non raggiungeranno il flusso.
  • Feedback immediato – vuoi fornire un feedback agli studenti il ​​più rapidamente possibile in modo che sappiano come stanno andando e che siano sulla strada giusta.
  • Un sano livello di sfida – vuoi che i tuoi corsi siano abbastanza impegnativi da mantenere gli studenti interessati, ma non così difficili da perdere fiducia e scoraggiarsi.
  • Nessuna distrazione – le distrazioni interrompono il flusso, quindi vorrai evitarle il più possibile.

In che modo la gamification può aiutare i tuoi studenti a raggiungere il flusso

Sebbene la gamification non possa aiutarti con ogni singolo elemento del flusso, può essere una tattica molto utile da fornire…

  • Guida ai tuoi studenti su cosa dovrebbero fare. Ad esempio, puoi utilizzare punti e badge per incoraggiare gli studenti a seguire il percorso ottimale e raggiungere i loro obiettivi.
  • Feedback immediato su come stanno le persone. Ad esempio, puoi utilizzare quiz brevi e frequenti per fornire un feedback immediato.
  • Una sana dose di sfida. Ad esempio, puoi visualizzare una classifica per consentire agli studenti di competere l’uno contro l’altro per il punteggio più alto.

Perché LearnDash è utile per la ludicizzazione?

Utilizzo di LearnDash per la ludicizzazione

Se non hai familiarità con ImparaDash, è uno dei plugin LMS di WordPress più popolari, che sta per sistema di gestione dell’apprendimento.

In sostanza, ti consente di utilizzare WordPress per creare la tua piattaforma di corsi online self-hosted. Che tu sia un creatore di corsi di marketing per i tuoi fan o un’istituzione accademica che offre corsi o certificazioni aziendali agli studenti, LearnDash ha tutte le funzionalità di cui hai bisogno per avere successo.

Include anche funzionalità per aggiungere i tipi di strategie di ludicizzazione di cui abbiamo discusso sopra, tra cui le seguenti:

  • Punti risultato
  • Distintivi
  • Quiz illimitati
  • Classifiche

Di seguito, ti mostreremo come puoi utilizzare LearnDash per impostare alcune di queste strategie.

ImparaDash

Il tuo corso online merita il meglio! Ottieni l’unico LMS WordPress creato da esperti di e-learning.

Ottieni ImparaDash

Come ludicizzare il tuo corso online con LearnDash

Ora che conosci il “cosa” e il “perché”, entriamo nel “come” e ti mostreremo come impostare alcune utili tattiche di gamification utilizzando LearnDash.

Per questo tutorial, supponiamo che tu abbia già impostato i tuoi corsi con LearnDash e ora stai cercando di aggiungere la ludicizzazione alla tua piattaforma esistente.

Se non hai ancora la piattaforma del tuo corso, non preoccuparti! Solo vai al nostro tutorial LearnDash a imparare come impostare il tutto. Dopo averlo fatto, torna qui e approfondisci le funzionalità di ludicizzazione.

Crea badge per aiutare gli utenti a navigare nei tuoi corsi

Se vuoi coinvolgere i tuoi studenti, l’ultima cosa che vuoi è che non siano sicuri di come navigare nella piattaforma del tuo corso. Se sono confusi su cosa fare e dove andare, saranno più concentrati su quello che sul coinvolgimento con i tuoi corsi.

Un modo per orientare i tuoi utenti e incoraggiarli in altro modo a esplorare e coinvolgere è premiarli con badge quando utilizzano determinate funzioni, completano determinati corsi e così via.

Incoraggiandoli a cercare badge, puoi convincerli a esplorare la tua piattaforma e interagire in altro modo con i tuoi contenuti. Fornisci anche un feedback immediato, che consente loro di sapere che sono sulla strada giusta.

Per impostare facilmente i badge per la piattaforma del tuo corso, puoi utilizzare il Componente aggiuntivo LearnDash Achievements.

Una volta attivato il componente aggiuntivo, vai su LearnDash LMS → Obiettivi → Aggiungi nuovo obiettivo a aggiungi il tuo primo badge.

Innanzitutto, assegnagli un nome, carica un’immagine e inserisci il messaggio da mostrare agli studenti. Quindi, puoi scegliere il trigger per quel badge, insieme a quanti punti assegnare e con quale frequenza le persone possono guadagnare quel badge.

Aggiunta di badge obiettivo in LearnDash

Dopo aver pubblicato il tuo primo badge, puoi ripetere la procedura per aggiungere altri badge.

MQFA: Rendi di nuovo divertenti i quiz

I quiz sono un altro ottimo modo per rendere ludici i tuoi corsi. A differenza dei noiosi quiz che potresti aver dovuto sostenere alla scuola elementare, i quiz ludici possono testare la comprensione di uno studente pur rimanendo divertenti e coinvolgenti.

Puoi anche utilizzare i quiz per fornire un feedback immediato agli studenti, che è un altro elemento chiave per raggiungere lo stato di flusso.

Invece di avere un lungo quiz alla fine di un modulo, prendi in considerazione quiz più frequenti, ma più brevi, che mettano immediatamente alla prova la comprensione dello studente della lezione che ha appena completato.

Per creare un quiz in LearnDash, puoi aggiungerlo direttamente nel generatore di corsi o puoi andare su LearnDash LMS → Quiz → Aggiungi nuovo.

Creare un quiz

Puoi anche premiare badge e punti per aver completato i quiz utilizzando il componente aggiuntivo LearnDash Achievements che abbiamo descritto sopra.

Aggiungi concorrenza con una classifica

Un altro modo per rendere i tuoi quiz coinvolgenti e stimolanti è creare una classifica pubblica dei risultati degli studenti. In questo modo, gli studenti possono competere l’uno contro l’altro per ottenere il punteggio più alto, il che aggiunge una certa sfida alla piattaforma del tuo corso. Come abbiamo discusso in precedenza, avere un livello di sfida è positivo per il coinvolgimento e per aiutare gli studenti a raggiungere il flusso.

Puoi anche creare classifiche per i punti obiettivo che gli studenti guadagnano quando raccolgono badge, che ottengono lo stesso effetto, solo in un modo diverso.

Per creare una classifica per i quiz, devi prima abilitare questa funzione. Apri l’area delle impostazioni per il quiz a cui desideri aggiungere una classifica. Quindi, vai su Impostazioni scheda per quel quiz.

Scorri verso il basso fino a Impostazioni amministrative e di gestione dei dati nell’area delle impostazioni di quel quiz e abilita la classifica. Quindi, vedrai alcune impostazioni aggiuntive per controllare come funziona la tua classifica, come il numero di voci da visualizzare e se gli utenti possono classificare più volte:

Abilitazione delle classifiche per i quiz

Per rendere pubblica la tua classifica, un’opzione è abilitare l’impostazione per visualizzare la classifica nella pagina dei risultati del quiz. In alternativa, puoi visualizzare la classifica del quiz ovunque sul tuo sito utilizzando il suo shortcode, ad es [LDAdvQuiz_toplist 27]. Puoi ottenere lo shortcode dal main quiz Pannello:

Lo shortcode per la classifica di un quiz

Per creare una classifica per badge e punti obiettivo, puoi utilizzare il pulsante Classifica dei risultati di LearnDash blocco o il [ld_achievements_leaderboard number="20"] codice corto. Per lo shortcode, puoi regolare il numero per scegliere quanti utenti includere nella classifica.

Crea scenari ramificati per aggiungere una sfida

Se vuoi mantenere i tuoi studenti in uno stato di flusso, devi rendere i tuoi corsi abbastanza difficili da essere una sfida, ma non così difficile che le persone si sentono scoraggiate. Fondamentalmente, se un corso è troppo facile o troppo difficile, ti stai perdendo l’impegno ottimale. Invece, devi trovare il giusto livello di difficoltà “Riccioli d’oro” per ogni studente.

Un modo per raggiungere questo obiettivo è offrire scenari ramificati che adattino il corso alle capacità dello studente offrendo diversi quiz e compiti.

Se uno studente è in difficoltà, puoi rendere le cose più facili per evitare di scoraggiarlo. Ma se stanno attraversando il corso, puoi rendere le cose più difficili per fornire una sfida.

Questo argomento è un po’ più avanzato. Per saperne di più, dai un’occhiata Guide di LearnDash all’utilizzo di scenari di ramificazione.

Inizia a usare la Gamification nei tuoi corsi oggi stesso

La ludicizzazione della piattaforma del tuo corso online è un ottimo modo per creare un’esperienza più coinvolgente per gli studenti e aiutarli a raggiungere lo stato di “flusso” di attenzione senza sforzo.

Giocando i tuoi corsi con questi principi, dovresti aspettarti di vedere studenti più coinvolti che completano più lezioni e quiz, esplorano la piattaforma del tuo corso in modo più approfondito e generalmente passano più tempo a interagire con ciò che hai da offrire.

Imposta questi principi di gamification sul tuo corso LearnDash oggi e guarda come aiutano.

Per altri modi per migliorare i tuoi corsi online, dai un’occhiata al nostro tattiche per aumentare le iscrizioni ai corsi e il nostro suggerimenti per la scelta di un tema del corso online.

Hai ancora domande sull’utilizzo della ludicizzazione per il tuo corso online o sull’impostazione della ludicizzazione in LearnDash? Fateci sapere nei commenti!

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.