Quando gli sviluppatori Web creano moduli in qualsiasi applicazione Internet, è necessario applicare la convalida. La convalida dei moduli è un processo cruciale in qualsiasi processo di sviluppo di applicazioni perché aiuta a prevenire minacce alla sicurezza o dati spazzatura nel database. L’applicazione delle convalide sul lato server può essere eseguita comodamente tramite un framework o strumenti di sviluppo utilizzati nel back-end. Sul front-end, tuttavia, a volte è doloroso per gli sviluppatori convalidare i moduli poiché richiede molti sforzi. È inoltre necessario utilizzare molte librerie JavaScript anche per le convalide dei moduli HTML, aumentando le conoscenze e gli sforzi necessari.

Per superare questo problema, HTML5 ci offre una serie di funzionalità per convalidare i moduli. Queste funzionalità possono gestire la maggior parte delle tue esigenze di convalida senza richiedere alcun codice JavaScript. HTML5 semplifica anche il controllo dello stile con i CSS. Inoltre, fornisce anche funzionalità di convalida integrate attraverso l’uso di attributi speciali e nuovi tipi di input.

Leggi: Introduzione ai moduli HTML5

Tipi di input e attributi HTML5

Di seguito è riportato un elenco di alcuni dei nuovi tipi di input e degli attributi associati presenti in HTML5:

  • numero
  • e-mail
  • ricerca
  • telefono
  • URL
  • gamma
  • colore
  • Data
  • mese
  • settimana
  • tempo

I nuovi attributi introdotti in HTML5 includono:

  • necessario
  • messa a fuoco automatica
  • completamento automatico
  • segnaposto
  • lunghezza minima
  • sola lettura
  • modello
  • elenco

Esempio di convalida del modulo HTML5

Conoscere i nuovi tipi e attributi di input HTML5 è necessario per convalidare i moduli. Copriamo questo processo nella nostra prossima sezione.

L’attributo ‘richiesto’ in HTML5

Aggiungendo semplicemente il necessario attribuire a qualsiasi ,