Funzionalità e schermate del prossimo WordPress 6.0 (funzionalità e schermate)
Categories
News Sviluppo Realizzazione Siti Web Wordpress Serra Simone

Cosa sta arrivando in WordPress 6.0 (caratteristiche e schermate)

Tempo di lettura: 7 minuti

WordPress 6.0 Beta è arrivato pochi giorni fa e dovrebbe essere rilasciato il 24 maggio 2022. Sarà la seconda major release del 2022 e arriverà con molte nuove funzionalità e miglioramenti.

Abbiamo monitorato da vicino lo sviluppo e provato nuove funzionalità sui nostri siti di test.

In questo articolo, ti daremo un’anteprima di ciò che sta arrivando in WordPress 6.0 con funzionalità e schermate.

Nota:Puoi provare la versione beta sul tuo computer o su unambiente di scenautilizzando ilBeta tester di WordPresscollegare. Tieni presente che alcune delle funzionalità della versione beta potrebbero non essere incluse nella versione finale.

Miglioramenti alla modifica completa del sito

WordPress ha gradualmente rilasciato la nuova esperienza di modifica completa del sito.

Fondamentalmente, con la modifica completa del sito, puoi personalizzare i tuoi temi WordPress utilizzando lo stesso editor di blocchi che usi per creare post e pagine.

Puoi apportare modifiche a livello di sito ai modelli dei tuoi temi e modificarli visivamente con i blocchi.

Nota: avrai bisogno di un tema abilitato al blocco che supporti questa funzione.

WordPress 6.0 sta apportando un sacco di miglioramenti e nuove funzionalità all’editor dei temi. Ecco qui alcuni di loro.

Cambia facilmente gli stili del tema

WordPress 6.0 consentirà agli utenti di farlo facilmente cambiare gli stili del tema con un clic.

Basta fare clic sul pulsante Stile nell’angolo in alto a destra e quindi passare alla scheda Sfoglia stili per vedere gli stili disponibili nel tuo tema.

Sfoglia e cambia facilmente stile

Ciò consente agli sviluppatori di temi di aggiungere più stili predefiniti ai loro temi che gli utenti possono facilmente cambiare.

Esporta il tuo tema del blocco WordPress

Il nuovo Theme Editor (Full Site Editor) ti consente di creare i tuoi modelli, personalizzare gli stili, creare bellissimi layout. E se volessi copiarli tutti su un altro sito WordPress?

WordPress 6.0 ti consentirà di esportare facilmente il tuo tema con tutte le modifiche apportate.

Esporta il tema del blocco

Puoi quindi semplicemente installare questo tema su qualsiasi altro Sito Web WordPress e includerà tutte le modifiche apportate al tema originale.

Nuovi blocchi nell’editor dei temi dei blocchi

WordPress 6.0 introdurrà i seguenti nuovi blocchi che puoi utilizzare nel tuo tema e modelli.

1. Commenti

È ora possibile aggiungere il blocco del ciclo di query dei commenti. Viene fornito con sottoblocchi come il nome dell’autore del commento, l’avatar, il contenuto del commento, il collegamento di modifica e altro ancora. Puoi modificarli individualmente per far risaltare i tuoi commenti.

Blocco del ciclo di query dei commenti

2. Leggi di più

Mentre il blocco Estratto in WordPress 5.9 ti consentiva di inserire semplicemente il testo che desideri utilizzare per “Leggi di più”.

Anche WordPress 6.0 verrà fornito con un blocco separato. In questo modo puoi scegliere testo, sfondo e bordo diversi per il collegamento per renderlo più prominente.

Leggi di più blocco

3. Nessun risultato nel ciclo di query

Quando aggiungi un blocco Query Loop, ora puoi inserire il blocco Nessun risultato al suo interno. Tuttavia, il blocco sarà disponibile solo se la query selezionata non ha risultati.

Nessun blocco dei risultati

4. Biografia dell’autore

Il nuovo blocco della biografia dell’autore del post può ora essere utilizzato insieme ai blocchi dell’autore del post e dell’avatar.

Aggiungi la biografia dell'autore del post

5. Avatar

Il blocco avatar consente di visualizzare l’avatar di un utente (foto del profilo). Puoi scegliere se visualizzare Avatar per un utente specifico o visualizzare l’avatar dell’autore del post/pagina corrente.

Blocco avatar

Sebbene l’editor del tema predefinito continui a vedere miglioramenti, ha ancora bisogno di più lavoro con cui competere generatore di temi personalizzato soluzioni che fanno parte del Costruttore di pagine WordPress.

Modifiche all’editor dei blocchi in WordPress 6.0

L’editor di blocchi è il luogo in cui la maggior parte dei proprietari di siti Web trascorre la maggior parte del tempo a creare contenuti e pagine per il proprio sito Web.

Ogni versione di WordPress include miglioramenti significativi e nuove funzionalità per il editore di contenuti. Di seguito sono riportate alcune delle modifiche più evidenti in arrivo in WordPress 6.0 per l’editor di blocchi.

Immagine in primo piano nel blocco di copertina

Vuoi usare l’immagine in primo piano per un post nel blocco di copertura? Con WordPress 6.0. Sarai in grado di scegliere l’immagine in primo piano per un blocco di copertina e visualizzerà automaticamente l’immagine in primo piano del post/della pagina corrente.

Immagine in primo piano nel blocco di copertina

La modifica dell’immagine in evidenza cambierà automaticamente l’immagine visualizzata in questo blocco di copertina.

Selezione del testo più semplice in più blocchi

Attualmente, la selezione del testo su più blocchi è difficile. Spesso l’editor di blocchi finisce per selezionare tutto il testo nel blocco.

Selezione del testo su più blocchi in WordPress 5.9

WordPress 6.0 renderà più semplice selezionare solo il testo che desideri selezionare.

Selezione del testo su più blocchi in WordPress 6.0

Blocca blocchi riutilizzabili

Un grande punto dolente con il blocchi riutilizzabili è che se un utente apporta modifiche a tali modifiche, tali modifiche vengono salvate.

Per risolvere questo problema ci sono già dei plugin che puoi usare per bloccare il blocco riutilizzabile e impedire agli utenti di modificarlo.

WordPress 6.0 dovrebbe portare questa funzionalità al centro. Sarai in grado di selezionare semplicemente l’opzione Blocca blocco riutilizzabile per impedire agli utenti di modificarlo direttamente.

Blocca blocco riutilizzabile

Verrà visualizzato un popup in cui potrai scegliere le restrizioni di blocco.
Puoi bloccare la modifica, lo spostamento o la rimozione del blocco.

Blocca le opzioni per i blocchi riutilizzabili in WordPress

Gruppo reattivo e blocchi di riga

Con WordPress 6.0 sarai in grado di scegliere come vorresti che i blocchi si comportassero su schermi di dimensioni diverse.

Per il blocco di gruppo, vedrai l’opzione per visualizzare i blocchi all’interno come una riga o una pila.

Blocchi di gruppo reattivi

Puoi anche selezionare più blocchi e quindi scegliere tra un layout di riga o uno stack.

Disposizione di file o stack a più blocchi

Miglioramenti vari dell’Editor blocchi

Di seguito sono riportati alcuni miglioramenti degni di nota all’editor di blocchi in WordPress 6.0.

1. Bordo per il blocco delle colonne

Ora puoi aggiungere un bordo attorno a blocco di colonne.

Bordo intorno al blocco di colonne

3. Spaziatura per le immagini della galleria

Ora puoi regolare la spaziatura tra le singole immagini all’interno di a blocco galleria.

Spaziatura della galleria

4. Collegamento rapido per aggiungere collegamenti interni

Ora puoi rapidamente aggiungi link aggiungendo due parentesi quadre seguite dal titolo del post o della pagina.

Aggiungi collegamento al collegamento

5. Selezionare Blocchi multipli in Visualizzazione elenco

Gli utenti potranno utilizzare i tasti MAIUSC+Clic o MAIUSC+Su+Giù per selezionare più blocchi adiacenti nella visualizzazione elenco. Possono quindi spostarli in alto o in basso o eseguire altre azioni.

Sposta più blocchi

Vedi un elenco completo di utili scorciatoie da tastiera di WordPress.

Miglioramenti dell’accessibilità in WordPress 6.0

Ogni versione di WordPress continua a migliorare l’usabilità rendendola più accessibile agli utenti.

WordPress 6.0 verrà fornito con un sacco di miglioramenti che migliorerebbero l’esperienza utente per gli utenti con esigenze di accessibilità.

Di seguito sono riportati alcuni dei miglioramenti di accessibilità più notevoli.

  • Il titolo del post verrà utilizzato come testo ALT per le immagini in primo piano se non viene fornito altro testo ALT.
  • Migliore tabulazione nei blocchi con elementi segnaposto.
  • Cerca annuncio nella ricerca blocco.
  • Leggi la descrizione per i blocchi con una configurazione segnaposto.
  • Le etichette di testo della barra di amministrazione saranno leggibili dagli screen reader su schermi più piccoli.

Per una carrellata dettagliata, vedi miglioramenti dell’accessibilità in WordPress 6.0.

Sotto il cofano cambia

WordPress 6.0 porterà anche molte modifiche che gli sviluppatori potranno esplorare e utilizzare nei propri temi, plug-in e progetti.

Di seguito sono elencate alcune di queste modifiche nascoste:

  • L’API Webfonts fornirà agli autori dei temi un modo più efficiente per gestire i caratteri locali tramite PHP o theme.json. (Guarda i detagli)
  • Un’API per impedire la visualizzazione di blocchi sullo schermo dei widget. (#55301)
  • Rendere get_the_author_linkcollegabile. (#51859)
  • Query post permanente migliorata. (#36907)

Ci auguriamo che questo articolo ti abbia dato un’idea di ciò che sta arrivando in WordPress 6.0.

Commenta di seguito per farci sapere quali funzionalità trovi interessanti e cosa vorresti vedere in una futura versione di WordPress!

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti al nostro Canale Youtube per i video tutorial di WordPress. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook.

Il post Cosa sta arrivando in WordPress 6.0 (caratteristiche e schermate) è apparso per la prima volta su WPBeginner.



Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.

Scroll Giù