La scorsa settimana, a Richiesta pull GitHub Osservavo da ottobre 2020 che il repository Gutenberg è stato finalmente unito al codebase. Cambia la struttura del blocco Galleria di WordPress per essere un contenitore per blocchi di immagini nidificati. Il nuovo formato dovrebbe arrivare su WordPress 5.9.

Per coloro che vogliono iniziare a testarlo presto, dovrebbe essere spedito con Gutenberg 11.4 la prossima settimana. Tuttavia, puoi prendi la versione di prova notturna dal Gutenberg Times per vederlo in azione ora. Per utilizzare il nuovo formato Galleria, devi abilitarlo dalla schermata di amministrazione di Gutenberg > Esperimenti.

“Se hai mai aggiunto un collegamento personalizzato a un blocco immagine e poi hai provato a fare lo stesso su un’immagine della Galleria, capirai la frustrazione e la confusione di non avere coerenza tra i diversi tipi di blocchi immagine”, ha scritto Glenn Davies nel post di annuncio del refactoring. “Questa incoerenza è dovuta al fatto che il blocco principale della Galleria memorizza i dettagli delle immagini incluse come annidate <img> elementi all’interno del contenuto del blocco. Pertanto, le immagini all’interno di una galleria hanno un aspetto e un comportamento diversi dalle immagini all’interno di un singolo blocco di immagini.

A livello superficiale, il refactoring del blocco Galleria non cambia molto per molti utenti. Aggiungeranno ancora immagini alle gallerie come hanno fatto per anni. Tuttavia, per un utilizzo più avanzato, apre un mondo di possibilità.

Una caratteristica spesso richiesta è la possibilità di aggiungere collegamenti a singole immagini nelle gallerie. In passato, gli utenti potevano collegarsi solo alle pagine degli allegati o al file multimediale stesso. Entrambe le opzioni applicate a tutte le immagini. Con la modifica più recente, gli utenti possono modificare ogni blocco Immagine, inclusa la personalizzazione del relativo collegamento.

Aggiunta di un collegamento a un blocco Immagine all’interno di una Galleria.

Sebbene ciò consenta di gestire qualcosa di semplice come i collegamenti, c’è molto di più che gli utenti potrebbero fare.

In un tema che ho creato, ho uno stile di blocco Galleria personalizzato che consente agli utenti di creare un gruppo di immagini con una cornice in stile Polaroid intorno. È qualcosa di divertente per le persone che non vogliono l’aspetto di tutto il tempo. A volte, mi piace aggiungere un po’ di fantasia.

Una cornice in stile Polaroid attorno a tutte le immagini all'interno di una galleria di WordPress.
Cornice in stile Polaroid per gallerie.

Il problema con quello stile di blocco è che non va abbastanza lontano. Ad esempio, ho anche gli stili Inclinato a destra e Inclinato a sinistra per i singoli blocchi immagine. Tuttavia, gli utenti non sono in grado di applicarli all’interno di una Galleria. Sarebbe facile renderli disponibili per l’intero set o randomizzare diversi stili di “inclinazione”. Tuttavia, il metodo ideale sarebbe controllare il design a livello di immagine.

Lo stesso vale per altre opzioni. Gli utenti potrebbero fare qualcosa di divertente come aggiungere stili di blocco e mescolare colori, bordi e altro ancora personalizzati.

Blocchi immagine personalizzati all'interno di una galleria WordPress con cornici in stile Polaroid e colori di sfondo personalizzati.
Cornici colorate in stile Polaroid con diverse “inclinazioni”.

Ci sono altre cose divertenti che gli utenti potrebbero essere in grado di fare, come alternare stili quadrati e arrotondati:

Un blocco Galleria WordPress con immagini circolari e quadrate alternate.
Immagini quadrate e circolari alternate.

La nuova struttura potrebbe non essere esente da alcuni problemi all’inizio. WordPress continuerà probabilmente a supportare il vecchio formato per un po’ per la compatibilità con le versioni precedenti. Tutti i nuovi blocchi della Galleria saranno nel nuovo. Tuttavia, il core dovrebbe eventualmente trasformare automaticamente il vecchio markup.

Gli autori di temi che hanno aggiunto CSS personalizzati saranno quelli con il maggior potenziale di lavoro da svolgere. Il tentativo di supportare sia il nuovo che il vecchio markup potrebbe essere un esercizio di frustrazione. Il nuovo blocco Galleria ha un output interrotto con il mio tema personalizzato: i margini e le larghezze sono disattivati.

Tutti gli stili per il nuovo formato iniziano con, almeno, .wp-block-gallery.blocks-gallery-grid.has-nested-images. Questo probabilmente annullerà gli stili del tema personalizzato. Devo ancora capire l’ossessione di concatenare i selettori nel codice principale. Crea un sacco di codice in eccesso e costringe gli autori del tema a una battaglia di specificità. Spero che questo venga ricomposto un po’. In ogni caso, gli autori del tema hanno tutto il tempo per testare e implementare eventuali correzioni, se necessario.

A lungo termine, sono entusiasta del potenziale di rompere con l’idea di Appena aggiunta di immagini alle gallerie. Ad esempio, mi piacerebbe vedere un’opzione di griglia per qualcosa come il seguente:

Una galleria di immagini con un blockquote nidificato all'interno della griglia.
Galleria con preventivo.

Annidare una citazione nel mezzo della mia galleria di immagini potrebbe essere un’idea divertente del modello di blocco che non si basa su un miscuglio di blocchi di colonne impilati. Vedremo cosa riserva il futuro.

Per ora, trasformare i blocchi della Galleria in contenitori è un passo positivo.

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.