I profili WordPress.org hanno ottenuto un aggiornare durante il fine settimana che li renderà un riflesso migliore degli sforzi dei contributori su GitHub. Gli utenti possono ora autorizzare GitHub a rilevare la propria attività sull’organizzazione GitHub di WordPress e visualizzarla sui propri profili.

“Attualmente stiamo monitorando i nuovi problemi inviati (da te), i problemi chiusi (da te), le richieste pull inviate (da te), le richieste pull unite (da te e inoltre il mittente PR ottiene un evento ‘PR unito’), e infine spinge ai rami predefiniti”, ha affermato lo sviluppatore capo di WordPress Dion Hulse.

Ci sono alcuni motivi per cui i propri contributi potrebbero non essere visibili dopo aver collegato gli account. Il meta team non ha creato un importatore per tutti i problemi precedenti e le richieste pull, quindi WordPress.org ha solo dati dallo scorso venerdì in poi. I primi utenti che hanno collegato i propri account quando la funzionalità è stata testata per la prima volta potrebbero dover eseguire nuovamente l’autenticazione poiché la versione precedente aveva connessioni scadute.

Il collegamento degli account aiuterà a rendere più facile per il progetto WordPress tenere traccia dei contributi in più posizioni.

“Nelle versioni recenti, il processo di raccolta di oggetti di scena per i contributi non WordPress.org (vale a dire Gutenberg) è stato altamente manuale e soggetto a errori, a volte con il risultato che i contributori non ricevevano un credito adeguato”, ha affermato Jonathan Desrosiers durante il lancio della prima versione del app nel marzo 2020. “Il collegamento dei tuoi account WordPress.org e GitHub consentirà di creare strumenti automatici che riducono l’onere per i team di rilascio di mantenere un elenco di crediti”.

Gli utenti che desiderano che i propri profili includano l’attività di GitHub possono accedere a Modifica la pagina del profilo su WordPress.org, avvia l’app e autorizza i loro account con un clic.

Hulse sta raccogliendo feedback sull’aggiunta di altri eventi (es. commenti su problemi/PR), sulla combinazione di eventi (es. Inviati e uniti) e qualsiasi altra cosa che possa migliorare la qualità dell’attività monitorata. Riad Benguella ha suggerito di aggiungere un selettore per filtrare la sequenza temporale per tipo di attività. Hulse ha risposto che il modo in cui i profili sono attualmente impostati, l’interrogazione di attività specifiche non può attualmente essere eseguita in modo efficiente ma che ci sono biglietti metatrac (#479 e #518), in cui stanno discutendo una revisione più ampia per i profili.

Con molte più attività in arrivo da GitHub, la capacità di filtrare queste attività potrebbe rendere WordPress.org uno strumento più completo per valutare i candidati di lavoro o verificare i contributi di Five for the Future. Se hai più idee per la funzione, puoi lasciare un feedback sull’annuncio.

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.