Email Marketing Tutorial
Categories
News Sviluppo Realizzazione Siti Web Wordpress Serra Simone

Il tuo email marketing è conforme a CAN-SPAM?

Tempo di lettura: 3 minuti

Può essere facile saltare la pistola quando si tratta di sviluppare ed eseguire una strategia o una campagna di email marketing. La quantità di sforzi necessari per avere una campagna di newsletter via e-mail di successo può essere piuttosto sorprendente per chi è nuovo nel settore. Alla fine, la soluzione rapida per cui alcuni marketer scelgono finisce per essere una superstrada per il SPAM cartella perché non erano conformi a CAN-SPAM atto, che è una regola importante dell’email marketing. In questo articolo, esamineremo cosa significa rispettare la legge CAN-SPAM e come puoi seguirne meglio le regole.

Cos’è la legge CAN-SPAM?

In poche parole, il Legge CAN-SPAM è stato implementato nel 2003 ed è imposto dalla Federal Trade Commission (FTC) per proteggere i consumatori dalle e-mail indesiderate di aziende e marchi. Seguire le regole dell’atto è facile: la FTC ha persino a schema in sette fasi che funge da guida e elenco di controllo per garantire che la tua campagna di email marketing sia conforme a CAN-SPAM. Detto questo, le violazioni di questo atto possono comportare pesanti multe, fino a $ 40.000 (e questo è per ogni singola violazione).

Quali sono le sette regole della legge CAN-SPAM?

Le sette regole stabilite dalla FTC sono le seguenti:

  • Non utilizzare informazioni di intestazione false o fuorvianti.
  • Non utilizzare righe dell’oggetto ingannevoli.
  • Identifica il messaggio come un annuncio.
  • Comunica ai destinatari dove ti trovi.
  • Spiega ai destinatari come disattivare la ricezione di email future da te.
  • Onorare prontamente le richieste di rinuncia.
  • Monitora ciò che gli altri stanno facendo per tuo conto.

Leggi: Suggerimenti per l’email marketing per gli esperti di marketing su Internet

Abbastanza facile, vero? Bene, la maggior parte delle violazioni si verifica semplicemente perché non sei onesto con le persone a cui stai inviando e-mail, anche se ciò accade involontariamente. Considera la casella di posta elettronica media, piena di centinaia (o addirittura migliaia) di e-mail. Può essere difficile stare al passo con e-mail fastidiose e non richieste che stanno cercando di farti comprare qualcosa. Se non stai attento, i destinatari probabilmente reagiranno alle tue e-mail contrassegnandole come spam, il che potrebbe essere una cattiva notizia per te o per il cliente per cui stai facendo marketing. Un numero sufficiente di denunce di spam potrebbe bloccarti temporaneamente o permanentemente dall’invio di altre e-mail e, se l’FTC viene coinvolta, potresti sborsare un po’ di denaro serio a causa delle multe.

Errori di email marketing da evitare

La tentazione di cercare una gratificazione facile e veloce, soprattutto quando si tratta di marketing, può essere allettante. Uno dei più grandi casi di questo nell’email marketing è l’invio di e-mail a persone che non hanno acconsentito a riceverle. L’acquisto di elenchi di indirizzi e-mail non è mai una buona idea ed è un modo infallibile per essere segnalato come spam. Devi assicurarti che i tuoi clienti desiderino ricevere le tue e-mail in modo specifico per migliorare il coinvolgimento e creare un pubblico che si fidi di te. Queste due cose sono parte integrante di un’efficace campagna di email marketing.

Dicono che l’onestà sia la politica migliore per un motivo, e questo motivo è tanto più vero quando si tratta di email marketing. L’onestà ti farà fare molta strada con i tuoi clienti perché probabilmente restituiranno quell’onestà in un modo o nell’altro, che si tratti di un clic, di una conversione o semplicemente di non contrassegnare la tua email come spam. Con tutto ciò che riguarda l’email marketing, dal copywriting alla progettazione grafica, puoi sempre fare affidamento sul seguire le regole e essere onesto per assicurarti almeno che il tuo messaggio venga ricevuto in modo positivo.

Per saperne di più ottimizzazione dei motori di ricerca e tutorial, suggerimenti e consigli di marketing su Internet.

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.

Scroll Giù