Questa settimana GitHub ha svelato nuove funzionalità che saranno incluse in un rinnovamento totale di Problemi con GitHub, comprese le tabelle di progetto simili a fogli di calcolo,campi personalizzati, una tavolozza di comandi da tastiera, elenchi di attività migliorati e moduli di emissione. La nuova visualizzazione della tabella di progetto è un’alternativa alle schede di progetto, consentendo agli utenti di filtrare, ordinare e raggruppare i problemi e le richieste di pull. I project manager possono personalizzare la tabella con campi personalizzati e viste salvate.

GitHub sta anche semplificando la gestione dei problemi che includono le attività secondarie. Gli utenti possono ora aggiungere elenchi e il problema monitorerà automaticamente lo stato con un indicatore di avanzamento.

I moduli per i problemi sono ora in versione beta per gli archivi pubblici. Molti progetti open source attualmente utilizzano modelli di problema Markdown e incoraggiano i contributori a fornire maggiori dettagli rimuovendo il testo segnaposto e sostituendolo con il proprio. I manutentori possono ora impostare moduli configurati YAML con i campi e le istruzioni richiesti per guidare meglio il processo.

Moduli di emissione

La rinnovata funzionalità Problemi è in fase di aggiornamento per fornire un ponte tra gli strumenti di pianificazione e i problemi che gli strumenti sono stati creati per risolvere.Mario Rodriguez, Head of Product per GitHub Enterprise, ha spiegato perché stanno evolvendo i problemi di GitHub nella beta annuncio:

Man mano che i team e i progetti crescono, il modo in cui lavori si evolve. Gli strumenti che codificano una metodologia specifica sono troppo rigidi e complessi per adattarsi a qualsiasi richiesta del momento. Spesso ci troviamo a creare un foglio di calcolo o a tirare fuori un blocco note, solo per avere la libertà di pensare. Ma poi la nostra pianificazione è disconnessa da dove avviene il lavoro e diventa rapidamente obsoleta.

Il progetto WordPress non si è ancora allontanato da Trac, ma la maggior parte dello sviluppo di Gutenberg avviene su GitHub. È anche il sito di hosting di repository più popolare per gli autori di temi e plugin di WordPress. I contributori a questi progetti potrebbero presto vedere alcune di queste funzionalità in azione per gli account personali e le organizzazioni che aderiscono alla versione beta.

Il nuovo Problemi con GitHub dovrebbe uscire dalla beta entro la fine dell’anno. GitHub prevede di raggrupparlo gratuitamente, insieme alle nuove funzionalità di pianificazione del progetto, con i suoi piani Free, Pro, Team ed Enterprise.

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.