Gli sviluppatori Web, i gestori di contenuti e i proprietari di e-commerce hanno molte opzioni per la creazione di un sito Web nel 2021. Oggi discuteremo e confronteremo due piattaforme di Content Management Systems (CMS) che possono aiutarti a lanciare il tuo sito Web in breve tempo: Joomla e WordPress.

Cos’è Joomla?

Joomla è una piattaforma CMS open source che ha avuto inizio nel 2005. È stata lanciata per offrire agli utenti la possibilità di creare siti Web e siti di e-commerce senza avere alcuna (o poca) conoscenza della codifica. Circa il cinque percento dei siti Web del mondo è basato su Joomla, il che lo rende il terzo CMS più popolare in circolazione.

Cos’è WordPress?

Come Joomla, WordPress è un sistema di gestione dei contenuti open source. È nato nel 2003 principalmente come un modo per creare blog con facilità, ma ora si è esteso a tutti i tipi di siti Web. Questa flessibilità ha permesso a WordPress di diventare la piattaforma CMS più popolare al mondo, alimentando oltre l’81% dei siti Web e delle attività di e-commerce in rete.

Vale la pena notare che “WordPress” è diviso in due categorie:

  • WordPress.org, che è un CMS in cui dovrai acquistare il tuo web hosting.
  • WordPress.com, che è ospitato, offre diversi livelli di piano e ti consente di creare un sito Web all’istante.

Dashboard di WordPress

Ai fini di questo articolo, esamineremo WordPress.org rispetto a Joomla in termini di facilità d’uso, plug-in, design, sicurezza e altro.

Leggi: Pro e contro di WordPress.

Confronto tra Joomla e WordPress

Nella sezione seguente, confronteremo diversi fattori chiave per Joomla e WordPress, tra cui:

  • Facilità d’uso
  • Plugin
  • Design
  • Sicurezza
  • Supporto
  • Prezzo

WordPress contro Joomla: facilità d’uso

Sebbene sia facile da installare, i non sviluppatori potrebbero trovare Joomla meno intuitivo per i principianti. Potrebbe volerci un po’ di tempo per familiarizzare con il suo pannello di controllo e la sua interfaccia, quindi se stai cercando di iniziare a progettare il tuo sito web senza troppi sforzi, WordPress potrebbe essere la soluzione migliore.

Come Joomla, l’installazione di WordPress è un gioco da ragazzi. a differenza di Joomla, ha un pannello di controllo semplice, più intuitivo e facile da usare, anche senza avere alcuna conoscenza tecnica.

Potresti chiamare sia Joomla che WordPress user-friendly? Certo, ma WordPress lo è più amichevole, che gli dà il cenno del capo in questo reparto.

WordPress contro Joomla: Plugin

Joomla ha circa 8.000 estensioni ufficiali (la sua versione di plugin). Quel numero cresce, tuttavia, quando prendi in considerazione le estensioni dalla sua appassionata base di contributori.

WordPress, nel frattempo, è il re dei plugin, grazie al suo Oltre 50.000 offerte di plug-in che può estendere le funzionalità di praticamente qualsiasi tipo di sito web o sito di e-commerce.

A causa della semplice differenza di numeri, WordPress vince qui.

Leggi: I migliori plugin per WordPress per sviluppatori.

WordPress contro Joomla: Design

Joomla consente tonnellate di personalizzazione durante la progettazione di un sito Web. Non utilizzerai una libreria di modelli “ufficiale”, ma puoi trovare facilmente modelli o temi Joomla di terze parti. La cosa migliore è che puoi implementare più temi tra le pagine all’interno di un singolo sito per il controllo completo sul processo di personalizzazione.

WordPress ha oltre 7.000 temi gratuiti, oltre a migliaia di altri nella categoria a pagamento. In breve, non sarai limitato durante la progettazione di un sito WordPress. E se vuoi portare le cose a un altro livello, puoi utilizzare i plug-in drag-and-drop che rendono la progettazione del tuo tema super semplice.

Dal momento che Joomla sembra offrire più personalizzazione, ma WordPress ha così tanti temi sotto la sua ala, chiameremo il dipartimento di design un pareggio.

Leggi: I migliori temi WordPress.

WordPress contro Joomla: sicurezza

Alcune estensioni e plugin di Joomla possono metterti a rischio di hacking. Fortunatamente, ha estensioni di sicurezza e plug-in per offrire una barriera di protezione, oltre a Joomla Force SSL se stai cercando di stare al sicuro senza bisogno di ulteriore aiuto. Poiché il team di Joomla supporta le nuove versioni del CMS solo per un periodo di tempo limitato, dovrai eseguire aggiornamenti regolari per rimanere senza bug.

La sicurezza è un reparto in cui la popolarità di WordPress si ritorce contro. Poiché è così popolare, gli hacker investono più tempo nell’attaccare WordPress e creare nuovi exploit, quindi dovrai installare estensioni di sicurezza e plug-in, effettuare aggiornamenti regolari e acquistare un certificato SSL di terze parti per stare al sicuro.

Sebbene la popolarità di WordPress lo renda il bersaglio preferito dagli hacker, le statistiche mostrano che Joomla viene attaccato a una velocità maggiore rispetto alla sua quota di mercato. Quindi, sebbene entrambi abbiano i loro punti di forza, questo da solo potrebbe rendere WordPress il vincitore della sicurezza.

Leggi:I migliori consigli per la sicurezza di WordPress.

WordPress contro Joomla: supporto

Puoi ottenere supporto Joomla gratuito tramite una community online, guide, tutorial e altro. Puoi anche pagare per il supporto degli esperti di Joomla tramite quattro piani che vanno da $ 39 a $ 299 al mese.

L’enorme popolarità di WordPress gli consente di offrire un supporto più solido attraverso il suo forum, manuali, tutorial, ecc. Puoi anche assumere esperti WordPress a pagamento se incontri problemi più complessi.

Sebbene entrambe le piattaforme forniscano un forte supporto, WordPress vince qui poiché le sue risorse utili sembrano più diffuse e abbondanti.

WordPress contro Joomla: prezzo

Poiché Joomla è open source, è gratuito. Tuttavia, dovrai tenere conto dei costi per cose come:

  • Dominio
  • Ospitando
  • Design
  • Manutenzione

Allo stesso modo, WordPress è open source e gratuito. Per creare un sito Web completamente funzionante, saranno necessari costi come quelli sopra elencati e un po’ di denaro per plug-in, sicurezza e così via.

Come puoi immaginare, i costi per un sito Joomla o WordPress possono comportare un investimento da poche centinaia a diverse migliaia di dollari, a seconda delle tue esigenze. Quindi quale è più economico?

Ancora una volta, ciò dipenderà da molti fattori, ma i suoi costi di sviluppo sono un’area in cui WordPress batte Joomla in termini di prezzi. Poiché WordPress ha una community più ampia, potresti godere di costi di sviluppo inferiori rispetto a Joomla, il che può portare a un sito Web complessivamente più economico, in particolare se desideri aggiungere funzionalità e funzionalità personalizzate.

WordPress contro Joomla: il verdetto

È difficile scegliere una piattaforma tra Joomla e WordPress, quindi ecco il verdetto finale in forma semplice:

  • Se non conosci il web design e vuoi creare un sito (soprattutto un blog) velocemente senza troppe conoscenze tecniche, WordPress è la soluzione migliore.
  • Se sei più esperto di tecnologia e desideri una piattaforma flessibile che permetta alla tua creatività di brillare attraverso vari tipi di contenuti, Joomla potrebbe essere la soluzione migliore.

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.