A giugno, il CEO di netmix® Tony Zeoli ha cominciato a propagandare il rilascio del plug-in Radio Station PRO dell’azienda. Offrirebbe un’esperienza migliorata rispetto al versione gratuita la sua squadra aveva mantenuto dal 2019. Alla fine del mese scorso, l’azienda ufficialmente ha lanciato la sua offerta commerciale, un piano che era in lavorazione fin dall’inizio.

Il plug-in commerciale è stato creato per le emittenti audio dal vivo con un programma di spettacoli a rotazione. Il suo pubblico spazia dalle stazioni radio agli streamer dal vivo ai moderatori della Clubhouse. Consente agli ascoltatori di sfogliare le pagine generate dello spettacolo e del team, le playlist e le informazioni correlate senza interruzioni durante uno streaming live. L’obiettivo è creare un sistema di programmazione e streaming più efficiente, facendo risparmiare tempo e risorse alle emittenti.

Nikki Blight ha creato il plug-in Radio Station originale ma aveva smesso di lavorarci nel 2015. Zeoli lo ha adottato nel 2019 e lo ha raccolto Tony Hayes per gestirne lo sviluppo.

“Quando mi sono imbattuto per la prima volta in Radio Station al WPVM, ho visto il potenziale per le emittenti racchiuso in un plug-in gratuito che era rimasto orfano”, ha affermato Zeoli. “Aveva solo bisogno di qualcuno che potesse impegnarsi nuovamente e riportarlo in vita. E sarebbe sicuramente d’aiuto se fossero interessati allo streaming radiofonico e alla trasmissione, cosa che sia l’altro Tony che io facciamo. Non credo che chiunque avrebbe potuto prenderlo. Doveva essere qualcuno con una passione e un interesse per lo spazio”.

I due non si sono lanciati con un prodotto gratuito. Tuttavia, Zeoli ha affermato di aver realizzato rapidamente il potenziale per una versione commerciale dopo aver rilevato il plug-in.

Aggiornamenti plug-in PRO

Vista tabella di calendario e giocatore da Radio Station PRO demo.

Il team aveva diverse funzionalità che voleva migliorare rispetto alla versione gratuita. Il primo ordine del giorno è stato migliorare l’esperienza di pianificazione. Per il plugin gratuito, il team ha creato un rilevatore di conflitti. Tuttavia, hanno creato un editor di pianificazione visiva front-end per la versione commerciale.

“Un altro problema che dovevamo risolvere era l’esperienza del lettore audio”, ha affermato Zeoli. “Radio Station free ha un semplice widget per il lettore audio che abbiamo creato all’inizio di quest’anno. Ciò che distingue davvero la versione PRO qui è l’aggiunta di un’intestazione o un piè di pagina persistente (o “appiccicoso”), quindi quando l’ascoltatore naviga nel sito Web mentre lo streaming è attivato, la riproduzione non viene interrotta.

Hayes ha creato un secondo plugin chiamato Teletrasporto per gestire il giocatore persistente. L’estensione gratuita ospitata da WordPress.org è integrata in Radio Station PRO, ma è aperta ad altri sviluppatori nelle loro applicazioni.

Il team ha anche cercato di affrontare i problemi relativi al fuso orario nel mondo delle trasmissioni globali. PRO aggiunge uno switcher per aiutare i visitatori a impostare il programma sul loro fuso orario preferito invece di eseguire “ginnastica cerebrale”, come ha scherzato Zeoli.

I widget del plug-in aggiornano automaticamente e visualizzano dinamicamente i dati, come il brano successivo in una playlist o la modifica del titolo di uno spettacolo. La speranza è di portare questa tecnologia nel mondo dei blocchi, ma bisognerà aspettare il prossimo anno. Zeoli ha detto che non c’è fretta perché la maggior parte dei loro utenti non è ancora lì.

Il team ha aggiunto un nuovo tipo di post degli episodi accanto agli spettacoli e alle playlist originali del plug-in. Alla fine, prevedono di consentire alle emittenti di suddividerlo ulteriormente in segmenti. Radio Station PRO vira sulle pagine del profilo dell’host e del produttore. Ha anche un gestore di ruoli integrato, un periodo di pianificazione esteso e visualizzazioni di layout aggiuntive.

Una delle competizioni più dure nello spazio è contro il mercato dei temi commerciali. Esistono diversi temi di trasmissione live, ma Zeoli afferma che questi possono essere proibitivi in ​​termini di costi a lungo termine e bloccare gli utenti in un design che gli utenti potrebbero non volere in futuro.

“Con così tanti dati che entrano nei tipi di post, non vuoi davvero lasciarli in un tema se vuoi cambiare per qualche motivo”, ha detto. “A differenza dei plug-in SEO, non ci sono plug-in di conversione per temi o plug-in di stazioni radio, quindi potrebbe rappresentare un problema rimanere bloccati in un tema invece di avere la flessibilità di un plug-in indipendente dal tema”.

“Sono originario di Boston, dove il mio interesse per la radio si è evoluto in tenera età in una carriera come DJ di nightclub e mix show”, ha detto Zeoli. “Ho ascoltato la radio tutto il tempo; notizie, chiacchiere, sport e musica, mi piaceva tutto. Quando sono cresciuto, mi sono sintonizzato sulla radio del college e, quando ero all’ultimo anno del liceo, ho avuto la possibilità di fare uno stage in una stazione AM locale e ho fatto mix per ospiti sulla più grande stazione commerciale, KISS 108.

Ha completato una laurea di due anni in trasmissioni radiofoniche e televisive in una piccola scuola fuori New York City. Quindi, è tornato a casa a Boston con un focus sul DJ mentre lavorava nei negozi di dischi. In seguito è passato a lavorare presso un’etichetta discografica e un servizio di remix DJ.

“Erano i primi giorni del World Wide Web”, ha detto Zeoli. “E ho visto l’opportunità di sposare la mia passione per il DJing con i media in streaming e ho lanciato la mia prima startup, netmix.com, che è stato il primo tentativo di trasmettere in streaming DJ set di musica elettronica popolare e DJ hip-hop”.

Ha trasferito netmix® a New York City e l’azienda è stata acquisita da Polyverse, Inc. nel 2000. L’azienda ha cessato le attività durante il crollo delle dot-com, ma Zeoli ha mantenuto il nome di dominio per 19 anni.

Dopo aver rimbalzato tra varie aziende e startup, si è immerso più a fondo in WordPress. Ci si era imbattuto mentre lavorava a un progetto per l’Associated Press nel 2003.

“Ciò ha portato al lancio di Digital Strategy Works, un’agenzia di WordPress e strategia digitale (che dirigo ancora oggi), alla fondazione del WordPress Westchester Meetup e alla presentazione ai primi WordCamp di New York e Raleigh, NC.”

Un incontro casuale a Raleigh gli ha procurato un lavoro specifico per WordPress presso l’Università della Carolina del Nord a Chapel Hill. Seguirono alcuni lavori in una grande azienda e alla fine emigrò ad Asheville, NC.

“Sono tornato alla radio per impegnarmi nuovamente e unire il mio amore per le trasmissioni con il DJing con un nuovo spettacolo di mix, l’Asheville House Music Society”, ha detto Zeoli. “Stavo sicuramente tornando al ritmo delle trasmissioni e dello streaming”.

Nella primavera del 2019, aveva aiutato con il WPVM sito Web, che utilizzava il plug-in Radio Station originale. Ha contattato Blight, il proprietario, dopo aver trovato un conflitto di temi. Presto adottò il progetto, trovò un partner in Hayes e fece un nuovo uso per il suo dominio decennale.

“Ho solo pensato che fosse un plugin molto utile e potevo vedere il potenziale rivoluzionario per le stazioni radio che avevano davvero bisogno di un set completo di strumenti WordPress per aiutarli a pubblicare contenuti ottimizzati per i motori di ricerca sui loro siti Web WordPress, ma in un modo che si adattasse al programma della stazione formattazione”, ha detto Zeoli. “Ho pensato che, dato il mio interesse e la mia esperienza decennale con lo streaming e la trasmissione, combinati con la mia esperienza nello sviluppo di prodotti agile, avrei potuto trovare un modo per continuare a farlo”.

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.