Spremiagrumi al Limone, una piattaforma di e-commerce in hosting per la vendita di prodotti digitali, abbonamenti e licenze software, ha lanciato un plugin per WordPress. Il plugin consente ai clienti della piattaforma di vendere i propri prodotti direttamente sui siti WordPress.

I commercianti si registrano, creano prodotti e gestiscono clienti e abbonati utilizzando la piattaforma Lemon Squeezy. Quindi usano il plug-in per connettersi tramite OAuth e visualizzare i prodotti all’interno delle aree di contenuto di WordPress. La prima versione del plug-in consente agli utenti di aggiungere “pulsanti di acquisto” per i prodotti utilizzando un blocco.

Per il checkout, i commercianti possono collegarsi direttamente a una pagina di checkout ospitata sicura o mostrare una modalità pop-up di checkout sui loro siti WordPress.

Lemon Squeezy si rivolge anche ai creatori di prodotti WordPress poiché la piattaforma include la possibilità di inviare aggiornamenti automatici per temi e plug-in commerciali.

I commercianti pagano una tariffa mensile per utilizzare il servizio in base alle funzionalità, più il 3,5% + 30c per transazione. Queste commissioni coprono l’accesso alla piattaforma ospitata, che gestisce gli account commerciante, i gateway di pagamento, le tasse, l’IVA e altri dettagli amministrativi come commerciante registrato.

Lemon Squeezy è stato creato da veterani della community di WordPress che stanno cercando di posizionare la piattaforma come concorrente di WooCommerce e Easy Digital Downloads. Nel promuovere il nuovo plugin, Mike McAlister, membro del team di Lemon Squeezy, fondatore di Array Themes e creatore di Atomic Blocks, ha spiegato perché non vede più WordPress come lo strumento giusto per vendere prodotti.

“In questi giorni, non riesco a immaginare di gestire un’attività all’interno di wp-admin”, ha detto McAlister. “Semplicemente non è costruito per questo, secondo me. Avere record sensibili dei clienti nello stesso database dei contenuti del sito e dei dati archiviati da plug-in con pratiche di sicurezza diverse è solo un problema.”

Lemon Squeezy è stata accolta con cautela dalla comunità di sviluppatori di WordPress. Ci sono state alcune discussioni su di esso nell’istanza di Post Status Club Slack in cui i membri hanno notato che il plug-in è stato avviato senza opzioni di migrazione. Ciò significa che al momento è disponibile solo pernuovi proprietari di negozi o quelli con pochi prodotti che possono facilmente ricreare.Senza uno strumento di migrazione semplice, il servizio avrà difficoltà a sottrarre gli utenti alle soluzioni esistenti basate su WordPress.

Poiché il plugin è ancora agli inizi, sembra più adatto a negozi semplici che non richiedono altro che essere semplicemente incorporati in un sito WordPress. In tal caso, ci sono molti plug-in di e-commerce in stile “pulsante di acquisto” con commissioni inferiori con cui Lemon Squeezy sarà in competizione quando entrerà nel mercato.

Mantenere i prodotti su una piattaforma e un negozio su una piattaforma diversa potrebbe non essere vantaggioso per alcuni utenti, specialmente quelli che non vogliono dover imparare entrambi per iniziare a vendere.I creatori di Lemon Squeezy lo stanno pubblicizzando come “il modo più semplice per vendere prodotti digitali online”, poiché il servizio ospitato offre una vetrina attraente e si prende cura di tutti i dettagli finanziari estranei alla gestione di un negozio.

Sebbene il nome del plugin sia Lemon Squeezy, il suo titolo su WordPress.org è “Easy Peasy Digital Download — Vendi prodotti digitali, abbonamenti e licenze con Lemon Squeezy.” Questo sembra fatto su misura per cavalcare le code del consolidato posizionamento di ricerca di Easy Digital Downloads come leader di mercato di WordPress per la vendita di prodotti digitali. Gli utenti di WordPress che desiderano creare un negozio digitale probabilmente non cercherebbero questo plugin per nome a meno che non lo sapessero già da qualche altra parte.

Avanti sulla tabella di marcia attuale per il Plugin per WordPress Squeezy al limone è la capacità di limitare i contenuti utilizzando più funzionalità integrate nella piattaforma Lemon Squeezy. Il plugin è ancora in fase di sviluppo e gli utenti sono invitati a inviare feedback al team via Twitter o e-mail.



Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.