A differenza delle loro grandi controparti che operano a livello nazionale, molte piccole imprese operano a livello regionale e dipendono dai clienti locali per la sopravvivenza. Ciò rende la SEO locale un must, poiché quelle piccole imprese devono fare tutto il possibile per diventare visibili su SERPS per località specifiche.

Suggerimenti per l’ottimizzazione per i motori di ricerca locale (SEO)

Se hai una piccola impresa che cerca di attirare clienti nella tua zona, usa questi suggerimenti SEO locali per iniziare a portare traffico.

Configura un account Google My Business

Qual è il modo migliore per aumentare la visibilità nei risultati di ricerca locale di Google e posizionarsi più in alto su Google Maps? Ottimizzando il tuo Scheda di Google o profilo dell’attività.

Per iniziare, dovrai creare un account Google My Business collegato al profilo della tua attività. In questo modo potrai verificare che sei il proprietario dell’attività commerciale in modo da poter fare diverse mosse per ottimizzare la scheda.

Ti verrà chiesto di fornire diverse informazioni tramite la dashboard dell’account Google My Business. Assicurati che siano aggiornate e accurate, poiché tali informazioni verranno aggiunte al profilo della tua attività, visibile su Google Maps, nei risultati della Ricerca Google locale e nel Knowledge Panel di Ricerca Google.

È essenziale essere il più precisi possibile con il profilo della tua attività su Google. Oltre a utilizzare informazioni aggiornate relative al tuo indirizzo, numero di telefono e sito web, includi i tuoi orari di apertura, una descrizione dei tuoi prodotti o servizi, i tipi di pagamenti che accetti e diverse immagini, incluso il logo della tua azienda.

Per ottenere più movimento sul profilo della tua attività, chiedi recensioni ai tuoi clienti. Quando pubblicano una recensione, ringraziali e rispondi in modo professionale. Se la recensione è negativa, prova a risolvere eventuali reclami specifici.

Inoltre, se hai offerte speciali, nuovi prodotti o eventi imminenti, non dimenticare di pubblicare tali informazioni nei post tramite la dashboard di Google My Business.

Leggi: Suggerimenti essenziali per la SEO on-page.

Concentrati sulle parole chiave locali

Se sei un’azienda più piccola che cerca di fare colpo tramite la SEO locale, ha senso solo dare la priorità alle parole chiave pertinenti alla tua posizione specifica. Per trovare ciò che i clienti stanno cercando nella tua zona, usa il Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google. Ti aiuta a individuare facilmente le parole chiave locali più popolari poiché puoi filtrare le ricerche in base alla posizione. Con il tuo elenco di parole chiave locali in atto, inseriscile nella copia, negli URL e nei meta contenuti del tuo sito per ottenere quel potenziamento SEO.

Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google

Un altro modo per utilizzare le parole chiave locali è fare riferimento a punti di riferimento famosi nella tua zona. Ad esempio, se hai un ristorante a New York, potresti aggiungere una riga nel tuo contenuto che dice “Goditi una cucina raffinata a pochi passi da Central Park”.

Sii specifico per la posizione con la tua pagina Chi siamo

La pagina Chi siamo sul tuo sito è dove descrivi il background e la missione della tua azienda. È anche un luogo perfetto per combinare la tua missione con parole chiave locali, punti di riferimento, eventi, ecc. Ad esempio, se possiedi un ristorante a Chicago, puoi utilizzare la pagina Chi siamo per menzionare come è un hotspot preferito ogni anno durante il St. Parata del giorno di San Patrizio.

Crea più pagine di posizione, se necessario

Se la tua attività ha più sedi nell’area, crea pagine di sedi per ciascuna che contengano contenuti univoci. Ad esempio, avere tre ristoranti nell’area della Florida meridionale (Miami, Fort Lauderdale, Boca Raton) richiederebbe una pagina di posizione per ciascuno. In ogni pagina, includi informazioni specifiche come indirizzo, numero di telefono, orari, parcheggio, promozioni, recensioni, ecc., poiché sono destinate a differire e ti offrono ancora più possibilità di aumentare la tua SEO locale.

Dividi le tue pagine di prodotti e servizi

Invece di creare una pagina che elenchi tutti i tuoi prodotti o servizi, suddividili in pagine dedicate più descrittive e ricche di parole chiave locali. E se hai più sedi, fai un ulteriore passo avanti utilizzando la copia basata sulla posizione su ciascuna. Ad esempio, se hai una palestra di boxe a New York con più sedi, dovresti avere pagine per ciascuna, come “palestra di boxe di Brooklyn”, “palestra di boxe Queens”, “palestra di boxe di Manhattan”, ecc.

Struttura i tuoi contenuti in base agli eventi locali

Uno dei modi migliori per attirare l’attenzione di un cliente locale è creare contenuti su problemi che lo riguardano direttamente. Ad esempio, potresti realizzare video sugli enti di beneficenza locali con cui la tua azienda è attivamente coinvolta. Ci sono notizie, eventi locali imminenti o attività rilevanti per la tua attività? Crea dei contenuti su di essi.

Tieni a mente la ricerca vocale

La popolarità della ricerca vocale sta crescendo poiché è molto più comoda della digitazione, il che aiuta gli utenti quando sono occupati, in movimento e hanno bisogno di risposte rapide alle loro domande. Tenendo presente questo, dovrai ottimizzare i contenuti del tuo sito per la ricerca vocale.

Un modo per farlo è pensare a come le persone parleranno nei loro dispositivi rispetto alla digitazione. Probabilmente useranno un tono colloquiale e il tuo contenuto dovrebbe rispecchiarlo includendo domande tipiche come cosa, chi, dove, quando, come e perché. Probabilmente utilizzeranno anche più parole chiave a coda lunga con la ricerca vocale, quindi assicurati di includere quelle pertinenti alla tua attività.

Pensa a tutte le domande che i clienti potrebbero avere sulla tua attività anche tramite la ricerca vocale. Ad esempio, potrebbero voler conoscere i tuoi orari di apertura. Fai un elenco di tali domande e assicurati che tutte queste informazioni siano prontamente disponibili.

Assicurati che il tuo sito web sia ottimizzato per i dispositivi mobili

Non è un segreto che c’è un passaggio significativo dal desktop al mobile e molti clienti locali trasformano le loro ricerche su smartphone in visite di persona quasi istantanee. Pertanto, rendi una priorità l’ottimizzazione del tuo sito Web per dispositivi mobili, poiché è essenziale per la SEO locale e la SEO in generale.

Cosa aiuta con l’ottimizzazione per dispositivi mobili? Per cominciare, vuoi che il tuo sito si carichi rapidamente. Qualsiasi cosa più lenta di tre secondi è troppo lenta. In secondo luogo, sii conciso e diretto al punto con le tue informazioni e immagini, poiché gli schermi più piccoli non sono l’ideale per una tonnellata di contenuti. Terzo, aumenta la dimensione del carattere, in modo che sia facile da leggere. E infine, assicurati che il tuo sito abbia un’interfaccia intuitiva per fornire un’esperienza utente solida.

Mira ai segnali di collegamento

Cosa sono i segnali di collegamento? Sono collegamenti a ritroso che puntano al tuo sito e possono svolgere un ruolo importante nell’aiutarti a posizionarti in alto nei risultati di ricerca locali.

La qualità è importante qui, quindi per ottenere i migliori backlink, concentrati sulla creazione di ottimi contenuti sul tuo sito che altri vorranno collegare e condividere. Puoi anche cercare influencer locali sui social media e negoziare in modo che rimandino a te, oppure puoi scrivere blog degli ospiti su siti altamente affidabili pertinenti al tuo settore.

Accedi al maggior numero possibile di directory aziendali online

Un modo semplice per aumentare la tua visibilità e la SEO locale è accedere a directory aziendali online legittime come Yelp, YellowPages, MapQuest e Foursquare.

Sii coerente e completo quando fornisci le informazioni sulla tua attività, poiché non desideri alcuna discrepanza in termini di nome, indirizzo, numero di telefono, sito web, ecc. Non dimenticare nemmeno una descrizione completa dell’attività, poiché può aiutare a portare clienti extra a modo tuo.

Leggi: I migliori consigli per l’ottimizzazione dei social media.

Richiedi recensioni da clienti soddisfatti

Anche se è già stato menzionato, ottenere recensioni da clienti soddisfatti è un must assoluto per aumentare la tua SEO locale. Queste recensioni brillanti non solo ottimizzeranno il tuo account Google My Business, ma convinceranno anche i nuovi clienti a darti una possibilità.

Ecco alcune idee per generare recensioni online dai tuoi clienti locali:

  • Dopo aver completato una vendita di persona, chiedi una recensione.
  • Invia un SMS o un’e-mail dopo un acquisto che rileva il livello di soddisfazione di ciascun cliente.
  • Dopo averli selezionati e aver visto che sono soddisfatti, chiedi una recensione.

Quanto è efficace una recensione online positiva? Così efficace, che a Sondaggio BrightLocal ha scoperto che l’85% dei clienti segue le recensioni online tanto quanto i consigli personali. In altre parole, vale la pena chiedere recensioni, in quanto possono aiutare la tua attività a salire alle stelle.

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.