Newsletter Marketing Tips
Categories
News Sviluppo Realizzazione Siti Web Wordpress Serra Simone

Suggerimenti per un marketing efficace della newsletter

Tempo di lettura: 3 minuti

Ci sono molte cose che potrebbero contribuire a una newsletter di successo. Ciò che rende una newsletter di successo è determinato non solo dal fatto che venga persino letta, ma anche dal fatto che fornisca valore. Una buona newsletter può fare molto con il tuo pubblico, creando fiducia e promuovendo il tuo marchio. Con questo in mente, ecco alcuni suggerimenti rapidi per aiutare i marketer digitali a migliorare le loro strategie di marketing per le newsletter.

Consulenza per il marketing della newsletter

Di seguito è riportato un elenco di alcuni semplici passaggi che gli e-mail marketer possono intraprendere per migliorare le loro newsletter ed e-mail promozionali.

Attira l’attenzione del tuo lettore

Le newsletter che forniscono risultati sono quelle che richiedono l’attenzione dei loro lettori. Devono distinguersi tra le centinaia di altre e-mail o contenuti a cui un lettore è esposto quotidianamente. La maggior parte delle volte, se il tuo pubblico non legge subito la tua newsletter, non la leggerà affatto. Puoi attirare l’attenzione del tuo pubblico concentrandoti sullo sviluppo di un titolo allettante su un argomento importante o di tendenza.

Anche l’impostazione di una grande riga dell’oggetto nelle tue e-mail è importante, poiché determinerà se un destinatario si preoccuperà o meno di aprire la tua e-mail o newsletter, tanto per cominciare. Rendi la tua riga dell’oggetto interessante, ma non ingannevole. Vai dritto al punto ed evita superlativi come “Le migliori offerte di sempre!” I lettori di newsletter sono esperti e ben consapevoli delle comuni tattiche di marketing delle newsletter.

Leggere: Suggerimenti per l’email marketing

Crea ottimi contenuti per newsletter ed e-mail

Una volta che hai attirato i tuoi lettori, è tuo compito mantenere la loro attenzione. Il modo più semplice per farlo è semplicemente creare ottimi contenuti. Assicurati sempre che i tuoi contenuti siano pertinenti all’argomento in questione tenendo presente quali sono gli interessi e le motivazioni del tuo pubblico.

Le notizie, i consigli e gli eventi del settore sono in genere buoni punti di partenza, poiché apportano valore al lettore, fungendo anche da pubblicità per aumentare le entrate della tua newsletter. Tuttavia, a nessuno piace leggere un sacco di annunci, quindi spetta a te inserirli senza soluzione di continuità nei tuoi contenuti con un approccio che si concentra sul portare valore al lettore.

Alcuni altri suggerimenti da tenere a mente sono l’utilizzo di collegamenti ad altre risorse per supportare i tuoi contenuti e aggiungere ancora più valore per il tuo lettore. Dovresti anche strutturare i tuoi contenuti in un modo che sia facile da leggere e abbia un senso (i titoli e i sottotitoli sono tuoi amici)! Anche la lunghezza del contenuto è importante nelle newsletter e nelle e-mail: mantieni i tuoi messaggi brevi e rimanda alle pagine di un sito Web per contenuti più lunghi.

Ricordati di includere invito all’azione (CTA) elementi, come i link “Leggi di più” nelle tue newsletter per indirizzare il traffico verso il tuo sito Web, negozio o una pagina di destinazione ottimizzata o un funnel di vendita. Non aspettarti che i tuoi lettori sappiano cosa vuoi che facciano: diglielo!

Mantieni la tua newsletter coerente

Una volta che hai un pubblico consolidato che legge la tua newsletter e interagisci con essa, rimani fedele al tuo programma di pubblicazione in modo che sappia esattamente quando aspettarsi la tua newsletter. Inoltre, assicurati di utilizzare lo stesso tema per la tua newsletter in modo che il tuo pubblico sappia che sei tu. Il design della tua newsletter dovrebbe essere visibilmente piacevole e non distrarre il lettore. Cerca di non cambiare le cose una volta che sei in buoni rapporti con i tuoi lettori: saresti sorpreso di quanto velocemente potresti perdere la loro attenzione. Se decidi di apportare modifiche, dovresti informarli in anticipo e/o riconoscerli tu stesso.

Leggere: La tua campagna di email marketing è conforme a CAN-SPAM?

Analizza i dati della tua newsletter

La maggior parte dei software per newsletter ha una qualche forma di analisi o strumento di reporting che i marketer delle newsletter possono utilizzare per tenere traccia di metriche come aperture o visualizzazioni, clic e tariffe non aperte. Studia questi dati per scoprire cosa funziona nelle tue newsletter (ad esempio, su quali link stanno facendo clic i destinatari e che tipo di righe dell’oggetto ispirano qualcuno ad aprire le tue newsletter). Se qualcosa non funziona, ascolta i dati e apporta piccole modifiche al layout, al contenuto e all’oggetto della newsletter in base al feedback fornito dai rapporti.

Conclusione ai suggerimenti per il marketing della newsletter

Le newsletter sono un ottimo modo per coltivare un pubblico che crede e si fida del tuo marchio, apportando grandi benefici sia a te che ai tuoi lettori. Una buona newsletter può essere una cosa molto potente e sarà sempre un’ottima aggiunta alla tua strategia di marketing generale. Assicurati di implementare i suggerimenti di cui sopra per ottenere il massimo dai tuoi sforzi di marketing su Internet.

Per saperne di più ottimizzazione dei motori di ricerca e tutorial di marketing digitale.

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.

Scroll Giù