WordCamp USA si terrà online quest’anno il 1° ottobre 2021. Gli organizzatori stanno pianificando un evento gratuito di un giorno che presenterà opportunità di networking, sessioni di relatori e workshop. Michelle Frechette, una delle organizzatrici, ha affermato che il team sta pianificando di ospitare una giornata dei contributori e aggiungerà ulteriori informazioni al sito Web dell’evento nelle prossime settimane. Ad agosto, WCUS invierà le chiamate per relatori, sponsor e volontari.

La pianificazione del WCUS virtuale del 2020 si è rivelata una sorta di debacle dopo che gli organizzatori hanno deciso di farlo annulla a causa dello stress pandemico e dell’affaticamento degli eventi online. La cancellazione è arrivata dopo che i volontari avevano già investito centinaia di ore di tempo libero nella pianificazione dell’evento purtroppo a tempo. Le epidemie negli Stati Uniti stavano peggiorando e le tensioni politiche erano ai massimi storici in vista di quella che è stata definita una delle elezioni presidenziali più controverse della storia degli Stati Uniti.

Riportare il WordCamp di punta di WordPress come evento online era una necessità nel 2021, poiché i casi di COVID-19 aumentano e le unità di terapia intensiva si stanno riempiendo nelle regioni calde degli Stati Uniti dove i tassi di vaccinazione sono più bassi. La variante delta ha lanciato al mondo un’altra palla curva in quello che è diventato uno dei 18 mesi più stressanti e traumatici della memoria recente.

Nonostante la continua crisi della salute pubblica, la community di WordPress è ansiosa di riavviare gli eventi di persona. Rocio Valdivia pubblicato a proposta oggi, riassumendo le discussioni del Community Team su come stabilire un percorso per tornare ai WordCamp di persona. La proposta si basa sull’utilizzo del linee guida attuali per i meetup con alcune linee guida aggiuntive relative ai WordCamp. Utilizza lo stesso diagramma di flusso decisionale che si applica agli incontri di persona con illuminazione verde:

Dopo che queste linee guida per gli incontri sono state annunciate all’inizio di luglio, si sono tenuti incontri di persona in sei paesi, tra cui Russia, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Uganda, Australia e Paesi Bassi.

“Potrebbe essere necessario ripristinare le aspettative per i WordCamp, poiché il mondo è cambiato in modo significativo”,Valdivia ha detto nella proposta. “Questa è una grande opportunità per ricostruire il programma riavviando localmente e poi tornando ai livelli che avevamo nel 2019.”

I WordCamp erano per lo più caduti in un formato abbastanza prevedibile prima della pandemia, ma il Community Team ora è entusiasta che gli organizzatori sperimentino nuovi formati e contenuti. Un esempio suggerito nella proposta è la distribuzione di contenuti WordCamp interamente online, seguita da un incontro sociale di persona, per un’esperienza più inclusiva che permetta a coloro che non possono partecipare di partecipare agli aspetti educativi dell’evento.

Il Community Team sta abbracciando le attuali difficoltà come un’opportunità per migliorare i WordCamp e riaccendere lo spirito della comunità dopo una così lunga assenza dagli eventi di persona:

Inoltre, il normale processo di richiesta di WordCamp richiede la presenza di una comunità locale attiva. Poiché la comunità ha dovuto affrontare molti cambiamenti quest’anno, i deputati stanno pensando a come gestire questo requisito. Una possibilità potrebbe essere una maggiore flessibilità con le applicazioni WordCamp, consentendo alle comunità che hanno avuto un incontro pre-COVID di ospitare un WordCamp, anche se non sono state così attive nell’ultimo anno, per aiutare a creare entusiasmo e riavviare l’attività della comunità.

La proposta include un elenco di considerazioni più pratiche, come garantire luoghi completamente rimborsabili, fornire cibo confezionato individualmente anziché buffet e limitare la capacità di prevedere il distanziamento sociale. Rileva inoltre che i WordCamp che si svolgono durante questo periodo di transizione dovrebbero essere preparati a coprire il 100% delle loro spese, poiché attualmente i WordCamp sono esentato dal Programma di sponsorizzazione globale 2021. L’inclusione nel programma di sponsorizzazione globale verrà riconsiderata una volta che WordPress tornerà nei campi di persona in tutte le regioni.

Il Community Team sta invitando un feedback sul proposta, che è ancora oggetto di discussione attiva. Se hai idee che ritieni dovrebbero essere incluse nelle linee guida o suggerimenti per questo periodo di transizione per i WordCamp di persona, lascia un commento sulla proposta.

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.