diritti d’autore della foto: Tom Woodward

WordPress 5.9 è stato ritardato a causa di blocchi significativi che non potevano essere risolti in tempo per la Beta 1, che in precedenza era programmato sarà rilasciato il 16 novembre. Il team di rilascio 5.9 è giunto alla decisione dopo una lunga discussione sull’impatto che un ritardo avrà sugli utenti e sui contributori.

Robert Anderson, caporedattore tecnico per 5.9, pubblicato un riassunto dei bloccanti che sono stati trovati durante il test della modifica dell’intero sito nel core questa settimana. Sono identificati come bloccanti per beta 1 o bloccanti per 5.9.

“Storicamente (e anche nel post collegato), ‘le scadenze non sono arbitrarie‘ ha fatto riferimento alla possibilità di tagliare le funzionalità che non sono ancora pronte e includerle in una versione futura”, ha commentato Gary Pendergast al post che annunciava la 5.9 beta 1 come ritardata. “Ci sono ragioni particolari per cui questa filosofia è stata reinterpretata?”

Tonya Mork, Core Tech Lead per la versione 5.9, ha risposto con una spiegazione che FSE dovrà essere un pacchetto.

“La rimozione di quelle aree che necessitano di riparazione è stata esclusa poiché sono troppo intrecciate in FSE e lo renderebbero instabile”, ha affermato Mork. “È stato escluso l’uso di correzioni in quanto significava offrire un’esperienza ‘a metà’.

“La scelta è tra la spedizione di queste principali funzionalità in 5.9 con un ritardo o lo spostamento di queste principali funzionalità in 6.0 per la spedizione in primavera.

“Gli impatti sono stati valutati. La spedizione di queste principali funzionalità prima possibile è stata determinata per essere più vantaggiosa con un impatto minore”.

Altri commentando il post hanno condiviso preoccupazioni sulle funzionalità che potrebbero essere affrettate dopo aver visto l’elenco dei bloccanti.

“La mia reazione iniziale durante la lettura del Panoramica dei problemi e dei blocchi in sospeso di WP 5.9 -Il problema sul repository di Gutenberg era “Santo cielo, ci sono così tanti problemi aperti e blocchi”, ha detto Timi Wahalahti.

“Tuttavia, dal punto di vista di uno sviluppatore che lavora in un’agenzia e che ha oltre 150 siti di clienti di cui occuparsi, ho preoccupazioni simili che Gary e Addison (nel problema del repo di Gutenberg) hanno già condiviso sull’urgenza delle funzionalità. Dopo aver visto l’elenco dei blocchi e aver letto come le nuove funzionalità principali sono ancora in lavorazione, mi sentirei molto a disagio nell’aggiornare alla 5.9 dopo averlo rilasciato, sapendo che alcune funzionalità sono state probabilmente terminate in fretta.

I contributori su GitHub hanno avvertito che i nuovi flussi per le funzionalità FSE non sono stati adeguatamente testati e non dovrebbero essere spediti pochi giorni dopo l’arrivo di importanti modifiche.

“Penso che ci siano alcune grandi bandiere rosse qui che alcune cose non sono pronte per 5.9”, collaboratore di Gutenbergha detto Addison Stavlo. “Nel complesso, sembra che in questo momento stiamo affrettando le cose in modo pericoloso. Abbiamo preso di mira la 5.9 come versione di base per questi elementi, ma troppe cose non sono pronte, da qui la fretta di cambiare tante cose all’ultimo minuto. Non sarebbe meglio perdere la data prevista per l’obiettivo piuttosto che affrettare decisioni potenzialmente deplorevoli e flussi nuovi di zecca nel core WP all’ultimo minuto?

Il nuovo programma proposto, non ancora confermato ufficialmente, è il seguente:

  • 30 novembre – Beta 1 (a partire da 2 settimane)
  • 7 dicembre – Beta 2
  • 14 dicembre – Beta 3
  • 21 dicembre – Beta 4 (opzionale)
  • 4 gennaio – RC 1 (5 settimane dalla Beta)
  • 11 gennaio – RC2
  • 18 gennaio – RC 3
  • 25 gennaio – Data di uscita

Al momento della pubblicazione, tutti i 18 contributori che hanno pesato su un sondaggio nella versione 5.9 porta il canale slack sono favorevoli al nuovo calendario proposto. Altri blocchi sono in fase di risoluzione e dovrebbero continuare per tutto il fine settimana, ma il ritardo alla Beta 1 rende inevitabile che il rilascio stabile venga posticipato a gennaio.

La restante considerazione è se FSE sarà o meno sulla buona strada per l’inclusione in 5.9 o se dovrà essere spedito in 6.0.

“Se per qualche motivo i progressi non avanzano sulla strada giusta o qualcosa di sconosciuto / imprevisto causa ulteriori ritardi, allora le funzionalità FSE e il tema TT2 rischiano di essere puntati a 6.0”, ha detto Mork alla Taverna. Il team sta lavorando per mettere in atto misure di salvaguardia per proteggere il rilascio da ulteriori ritardi.

“FSE è una raccolta di funzionalità con alcune che sono interconnesse”, ha affermato la co-responsabile dei test di WordPress 5.9 Anne McCarthy. “Questa versione include una selezione interconnessa tra cui stili, flussi di temi a blocchi, blocco di navigazione, ecc. Affinché possano brillare davvero, ha più senso che vengano rilasciati insieme, rendendo difficile ritardare la spedizione di uno. Hanno bisogno di più tempo per essere affinati per essere spediti insieme.”

Il team di rilascio prevede di pubblicare un aggiornamento lunedì con la conferma del programma in futuro. McCarthy ha notato che i contributi sono stati inferiori quest’anno, il che ha contribuito al ritardo.

“Dobbiamo riconoscere la situazione molto umana in cui ci troviamo in questo momento, sia in termini di momenti culturali più ampi che arrivano con varie feste/celebrazioni, sia per la realtà di essere ancora nel bel mezzo di una pandemia”, ha detto McCarthy. “Ritardare fornisce la sostenibilità per ottenere questa versione giusta senza potenzialmente esaurire la base di contributori rimanenti”.

Source link

Web Designer Freelancer Realizzazione Siti Web Serra Simone Realizzo siti web, portali ed e-commerce con focus specifici sull’usabilità, l’impatto grafico, una facile gestione e soprattutto in grado di produrre conversioni visitatore-cliente. Elaboro siti internet, seguendo gli standard Web garantendo la massima compatibilità con tutti i devices. Sviluppo e-commerce personalizzati, multilingua, geolocalizzati per potervi mettere nelle migliori condizioni di vendita. Posiziono il tuo sito su Google per dare maggiore visibilità alla tua attività sui motori di ricerca con SEO di base o avanzato.