Analisi e ottimizzazione SEO ONSITE

24 Agosto 2019

Fase 1: Analisi dell’attuale situazione a livello tecnico del tuo sito WordPress, come è stato sviluppato e che carenze ci sono.
Fase 2: Miglioramento del sito web con ottimizzazione seo onsite

Con questo servizio verranno analizzati e risistemati principalmente quattro aspetti:
1. Uso corretto dei tag HTML;
2. Una buona organizzazione delle informazioni;
3. La semantica del testo;
4. L’esperienza di navigazione.

200

- +

Fase 1: Analisi dell’attuale situazione a livello tecnico del tuo sito WordPress, come è stato sviluppato e che carenze ci sono.
Fase 2: Miglioramento del sito web con ottimizzazione seo onsite

Con questo servizio verranno analizzati e risistemati principalmente quattro aspetti:
1. Uso corretto dei tag HTML: alcuni tag HTML sono più importanti di altri, per influenzare i risultati dei motori di ricerca. Inserire una parola chiave dentro questi tag aiuta a raggiungere il posizionamento desiderato sui risultati di ricerca.
2. Una buona organizzazione delle informazioni. Un documento ipertestuale non è composto solo dai tag HTML ma anche dal contenuto, dall’informazione trasmessa dall’autore tramite il testo scritto e le immagini.
3. La semantica del testo. I search engine hanno imparato a valutare il contesto. Non è più sufficiente ripetere N volte una keyword se tutto ciò che hanno intorno è spam. Occorre anche ottimizzare il documento in base alle entità e alle co-occorrenze che il search engine si aspetta di trovare. Questo settore è detto Seo Semantica.
4. L’esperienza di navigazione. Le informazioni devono essere fruibili, scorrevoli e accessibili. Non basta soltanto la qualità e l’utilità. Il lettore deve potersi muovere facilmente nel sito tramite i menù di navigazione, spostarsi da una pagina all’altra e trovare le informazioni nel sito. La user experience è ormai uno dei fattori di ranking del search engine.